Shark Night - Il lago del terrore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shark Night - Il lago del terrore
Titolo originale Shark Night
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2011
Durata 86 minuti (+ altri 4 minuti per il video musicale dopo i titoli di coda)
Colore colore
Audio sonoro
Genere orrore, azione, avventura, thriller
Regia David R. Ellis
Sceneggiatura Will Hayes, Jesse Studenberg
Produttore Chris Briggs, Mike Fleiss, Lynette Howell
Casa di produzione Universal Pictures, Relativity Media, Rogue Pictures, Incentive Film Entertainment, Sierra Pictures
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Shark Night - Il lago del terrore (Shark Night 3D) è un film del 2011 di David R. Ellis. Uscito negli Stati Uniti il 2 settembre 2011, in Italia è arrivato direttamente in televisione, trasmesso dal canale Sky Cinema.

Viene spesso confuso con il film Shark 3D, altro film di squali, per alcune scene simili.

Il film non è stato accolto da critiche molto positive, guadagnando solo 40 milioni di dollari in tutto il mondo.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Lake Vittoria. Una ragazza sta facendo il bagno quando un ragazzo la spaventa spuntando all'improvviso dall'acqua. Scherzando le toglie il reggiseno e lo lancia a largo, lasciandola sola a cercarlo per andare a preparare il pranzo. La ragazza viene però attaccata da uno squalo. Cerca di attirare invano l'attenzione del ragazzo, ma le sue urla sono sovrastate dalla musica troppo alta.

Nick Laduca è un ragazzo universitario che studia medicina e convive con il nerd Gordom. Un giorno Malik, un suo amico, va a fare visita ai due ragazzi, ringraziando Nick per le ripetizioni che gli ha dato.

Invita i due per una vacanza sulle rive del salato lake Vittoria, per soggiornare nella casa della loro amica Sara Palski, durante il weekend.

Il giorno dopo partono e la compagnia è composta da Nick, Gordom,Malik,Sara,Maya,la fidanzata di Malik, Blake e Beth,la ragazza di Blake e il golden retriver di Sara.

Durante una fermata in un supermercato sul Lago, per prendere delle provviste, Sara e Beth si recano in bagno per parlare e rinfrescarsi, e Beth parla a Sara del narcisismo di Blake, che sembra prendere tutto con grande superficialità.

Gordom cerca di convincere Nick a dichiarare a Sara il suo amore, per non perdere l'occasione della vacanza.

Fuori intanto Malik ha una discussione con un uomo di nome Red, che gli rivolge insulti a sfondo razziale.

Red è accompagnato da Dennis, un amico di infanzia di Sara, che ritorna e fa da paciere tra Malik e Red.

Arrivati al lago i ragazzi si trovano ad affrontare l'inaspettato arrivo degli squali che iniziano presto a seminare il terrore. Gli animali però non sono stati portati nel lago dalle forti correnti, ma dal folle piano escogitato da Red, Dennis e dallo sceriffo, che prima si era dimostrato molto affettuoso nei confronti dei ragazzi. Sugli squali sono state installate delle videocamere sempre in funzione, che registrano le morti dei ragazzi per creare filmati che saranno venduti per la realizzazione della Shark Week.

Dennis sembra essere l'organizzatore di tutto, egli cerca la vendetta per essere stato sfregiato da Sara tre anni prima, quando lei, lasciandolo solo durante un'immersione subacquea, lo aveva colpito con l'elica della barca.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu annunciato nel 2010. David R. Ellis ha scelto il titolo SHARK NIGHT 3D (tradotto "La notte dello squalo 3D"); all'inizio avrebbe voluto chiamarlo UNTITLED 3D: SHARK THRILLER (tradotto "Senza titolo 3D - Un thriller di squali).

Video musicale[modifica | modifica sorgente]

Alla fine dei titoli di coda è presente un video musicale della canzone "Shark Bite!" cantata dal cast principale del film.

Note[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

(EN) Shark Night - Il lago del terrore in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema