Sergio Rossi (imprenditore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sergio Rossi (Torino, 1º febbraio 192326 dicembre 2004) è stato un imprenditore e dirigente sportivo italiano.

Nato a Torino, industriale del settore metalmeccanico, legò il suo nome a quello della società del Torino Calcio e del gruppo Comau di cui fu fondatore e presidente.

Nel maggio del 1982 subentrò infatti ad Orfeo Pianelli alla conduzione della società piemontese, chiamando al suo fianco come amministratore delegato il dirigente Luciano Nizzola e il direttore sportivo Moggi (Eugenio Bersellini ricopriva la carica di allenatore).

Con il suo avvento al timone della società granata - iscritta al campionato di Serie A - le sorti della squadra migliorarono leggermente dopo una serie di stagioni disastrose con un miglioramento delle posizioni di classifica: nel suo primo anno di gestione, il Torino si classificò all'ottavo posto.

Dopo cinque anni di gestione Rossi fu costretto ad abbandonare la presidenza del Torino nella stagione 1986-87 conclusa con un undicesimo posto e la conseguente contestazione dei tifosi.

A subentrargli nella proprietà della società fu Mario Gerbi.