Sciurus colliaei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Scoiattolo di Collie[1]
Sciurus colliaei.jpeg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[2]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Rodentia
Famiglia Sciuridae
Sottofamiglia Sciurinae
Tribù Sciurini
Genere Sciurus
Sottogenere Sciurus
Specie S. colliaei
Nomenclatura binomiale
Sciurus colliaei
Richardson, 1839
Areale

Sciurus colliaei range map.svg

Lo scoiattolo di Collie (Sciurus colliaei Richardson, 1839) è una specie di scoiattolo arboricolo del genere Sciurus endemica del Messico.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Attualmente, gli studiosi riconoscono quattro sottospecie di scoiattolo di Collie[1]:

  • S. c. colliaei Richardson, 1839 (Nayarit);
  • S. c. nuchalis Nelson, 1899 (Colima);
  • S. c. sinaloensis Nelson, 1899 (Sinaloa);
  • S. c. truei Nelson, 1899 (Sonora).

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Lo scoiattolo di Collie è uno scoiattolo di grandi dimensioni, con un peso che si aggira sui 500 g. Come molte altre specie del genere Sciurus, è dotato di una folta coda, lunga più del corpo. La colorazione è grigia sulla regione superiore e bianca su quella inferiore.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Lo scoiattolo di Collie vive lungo le coste centro-occidentali del Messico, negli stati di Sonora, Chihuahua, Sinaloa, Durango, Nayarit, Jalisco e Colima, tra i 1290 e i 2190 m di quota.

Vive nelle fitte foreste tropicali e subtropicali situate lungo la costa pacifica del Paese. Si può incontrare nelle foreste di palme coquito (Arecaceae) miste ad alberi di fico (Ficus) e ad altre latifoglie tropicali proprie della regione, specialmente nei pressi di lagune e fiumi, nonché nelle foreste decidue tropicali delle pendici dei monti, al di sotto delle foreste di querce e pini.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Lo scoiattolo di Collie è frugivoro ed erbivoro e si nutre prevalentemente delle noci di palme coquito e di fichi. Costruisce nidi fatti di rametti e foglie nelle cavità degli alberi o al termine di un ramo, tra i ciuffi di foglie. Nelle regioni sud-occidentali dello stato di Chihuahua una femmina con tre embrioni venne catturata nel mese di maggio; nel Durango, nel mese di giugno, è stata catturata una femmina gravida con tre embrioni e ne è stata trovata un'altra che stava allattando; nel Jalisco, la stagione degli accoppiamenti va da marzo ad aprile e dei piccoli sono stati visti già al termine di quest'ultimo mese.

Conservazione[modifica | modifica sorgente]

Malgrado la deforestazione e la caccia a scopo alimentare, lo scoiattolo di Collie è ancora molto numeroso e la sua popolazione sembra essere al sicuro; per questo motivo la IUCN lo inserisce tra le specie a rischio minimo.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Sciurus colliaei in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
  2. ^ (EN) de Grammont, P.C., Cuarón, A. & Vázquez, E. 2008, Sciurus colliaei in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi