Salto (Uruguay)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Salto
comune
Salto Oriental
Salto – Stemma
Salto – Veduta
Localizzazione
Stato Uruguay Uruguay
Dipartimento Flag of Salto Department.png Salto
Amministrazione
Alcalde Germán Manuel Coutinho Rodriguez (PC) dall'08/07/2010
Territorio
Coordinate 31°23′18″S 57°57′38″W / 31.388333°S 57.960556°W-31.388333; -57.960556 (Salto)Coordinate: 31°23′18″S 57°57′38″W / 31.388333°S 57.960556°W-31.388333; -57.960556 (Salto)
Altitudine 48 m s.l.m.
Abitanti 104 028 (2011)
Altre informazioni
Cod. postale 50000
Prefisso +598 473
Fuso orario UTC-3
Nome abitanti salteño/a
Cartografia
Mappa di localizzazione: Uruguay
Salto
Sito istituzionale

Salto, anticamente nominata anche Salto Oriental, è una città del dipartimento di Salto in Uruguay, la seconda per popolazione dello stato dopo la capitale. Dista 498 km dalla città di Montevideo ed è davanti la città argentina di Concordia. Fu fondata l'8 novembre 1756 da José Joaquín de Viana. Salto è la patria del grande scrittore uruguaiano Horacio Quiroga (1878–1937), vissuto per lo più in Argentina.

Architettura[modifica | modifica sorgente]

All'ingresso della città sorge un monumento in omaggio all'ingegnere Eladio Dieste, intitolato La porta della sapienza e soprannominato "Il gabbiano", che fu realizzato trasferendo una struttura costruita per una stazione di servizio.

Salto è caratterizzata da un grande numero di opere di Eladio Dieste, fra cui capannoni industriali, una fermata e una stazione terminale degli autobus urbani.

Il centro della città si sviluppa lungo calle Uruguay, che concentra le attività commerciali. Nei dintorni vi sono edifici storici rilevanti e il condominio "El Mirador", il più alto della città, inaugurato nel 2007.

Cittadini illustri[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]