Sèvres

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sèvres
comune
Sèvres – Stemma
Sèvres – Veduta
Dati amministrativi
Stato Francia Francia
Regione France moderne.svg Île-de-France
Dipartimento Blason département fr Hauts-de-Seine.svg Hauts-de-Seine
Arrondissement Boulogne-Billancourt
Cantone Sèvres
Territorio
Coordinate 48°49′N 2°12′E / 48.816667°N 2.2°E48.816667; 2.2 (Sèvres)Coordinate: 48°49′N 2°12′E / 48.816667°N 2.2°E48.816667; 2.2 (Sèvres)
Altitudine 95 m s.l.m.
Superficie 3,91 km²
Abitanti 23 307[1] (2009)
Densità 5 960,87 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 92310
Fuso orario UTC+1
Codice INSEE 92072
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Francia
Sèvres
Sito istituzionale
Verso Sèvres, Jean-Baptiste Camille Corot, 1855-1865.

Sèvres è un comune francese di 23.307 abitanti situato nel dipartimento dell'Hauts-de-Seine nella regione dell'Île-de-France.

La città è nota per la sua porcellana (porcelaine de Sèvres).

Storia[modifica | modifica sorgente]

La città è nota anche per il trattato qui firmato alla fine della prima guerra mondiale.

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti

Attività produttive[modifica | modifica sorgente]

Cultura[modifica | modifica sorgente]

La città ospitava l'École normale supérieure de jeunes filles creata nel 1881 poi trasferita nel Boulevard Jourdan, a Parigi, prima di fondersi con l'École normale supérieure, nel 1985. Essa occupava le antiche manifatture della porcellana, che ospitano oggi il Centro internazionale di studi pedagogici.

La Maison d'enfants di Sèvres è stata attiva dal settembre 1941, sotto la direzione di Yvonne Hagnauer (Goéland), fino al novembre 1958. Si trasferì poi al Castello di Bussières, sull'altra riva della Senna per divenire nel 1991 il Collège Jean-Marie Guyot.

Persone legate a Sèvres[modifica | modifica sorgente]

Gemellaggi[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia