Wolfenbüttel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Wolfenbüttel
Città (comune indipendente), indipend. dalle Samtgemeinde
Wolfenbüttel – Stemma
Wolfenbüttel – Veduta
Localizzazione
Stato Germania Germania
Land Flag of Lower Saxony.svg Bassa Sassonia
Distretto gov. Non presente
Circondario Wolfenbüttel
Territorio
Coordinate 52°10′N 10°32′E / 52.166667°N 10.533333°E52.166667; 10.533333 (Wolfenbüttel)Coordinate: 52°10′N 10°32′E / 52.166667°N 10.533333°E52.166667; 10.533333 (Wolfenbüttel)
Altitudine 77 m s.l.m.
Superficie 78,46 km²
Abitanti 53 954[1] (31-12-2008)
Densità 687,66 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 38300, 38302, 38304
Prefisso (+49) 05331
Fuso orario UTC+1
Codice Destatis 03 1 58 037
Targa WF
Cartografia
Mappa di localizzazione: Germania
Wolfenbüttel
Wolfenbüttel – Mappa
Sito istituzionale

Wolfenbüttel è una città di 53.954 abitanti della Bassa Sassonia, in Germania.
È il capoluogo, e il centro maggiore, del circondario rurale (Landkreis) omonimo (targa WF).

Wolfenbüttel si fregia del titolo di "Comune indipendente" (Selbständige Gemeinde).

È famosa per essere la città dove ha sede la produzione dell'amaro Jägermeister.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Wolfenbüttel si trova a sud-est della Bassa Sassonia tra Harz e Heide, a sud della Bassopiano Germanico. La città si trova a circa 12 km a sud di Brunswick, a circa 60 km a sud-est della capitale dello stato di Hannover e a nord-est di Salzgitter.

È attraversata dal fiume Oker, Halchter e Altenau. A sud della città c'è il Oderwald e a est il Parco Naturale Elm Lappwald.

La città si estende su una superficie di 1.461 ettari (14,61 km²). Con i suoi 1190 ettari di terreni forestali è la più grande area della città.

Nelle montagne Harz, sono situati giacimenti di sabbia e argilla. Inoltre, ci sono alcuni terreni marnosi a Wolfenbüttel.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Wolfenbüttel si trova nella zona a clima temperato.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome "Wolfenbüttel" derivano dall'unione dalle parole facturing e wolfen o a una colonia sassone chiamata Wulferi o Wulf Heri, che si stabilì lungo il fiume Oker, che fondarono la città.

Non si sa quando Wolfenbüttel è stata fondata. Il primo insediamento è stato probabilmente limitato a un piccolo isolotto sul fiume Oker.

Wolfenbüttel divenne la residenza dei duchi di Brunswick nel 1432. Nel corso dei tre secoli successivi crebbe fino a diventare un centro delle arti, e personaggi come Michael Praetorius, Johann Rosenmüller, Gottfried Leibniz e Gotthold Ephraim Lessing vissuto lì. La corte ducale alla fine tornò a Braunschweig, nel 1753, e Wolfenbüttel successivamente perse d'importanza.

Nel giugno 1641 ebbe luogo la battaglia di Wolfenbüttel, durante la Guerra dei trent'anni, dove gli svedesi sotto Wrangel e il conte di Königsmark sconfissero gli austriaci comandati dall'arciduca Leopoldo d'Asburgo.

Il compositore Johann Rosenmüller, che dovette lasciare la Germania a causa di accuse di omosessualità, trascorse i suoi ultimi anni a Wolfenbüttel, dove vi morì nel 1684.

Durante la Guerra dei sette anni, Wolfenbüttel è stato nuovamente assediata dalle truppe francesi.

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

A Wolfenbüttel vivono circa 54.000 persone.

  • 1776: La corte si trasferì a Brunswick e la Guerra dei Sette Anni
  • 1987: Censimento
  • 2011: Censimento

Politica[modifica | modifica wikitesto]

Consiglio Comunale[modifica | modifica wikitesto]

Il Consiglio Comunale di Wolfenbüttel comprende 42 consiglieri, composto da:

Partito Seggi
SPD 15
CDU 15
GRÜNE 8
PIRATEN 2
FDP 1
Die Linke 1
Totale 42

Cultura e attrazioni[modifica | modifica wikitesto]

Cultura e Monumenti[modifica | modifica wikitesto]

Spettacolo[modifica | modifica wikitesto]

A Wolfenbüttel ci sono due sale cinematografiche. Der Filmpalast, il più vecchio e dispone di tre sale di proiezione, e il Cinestar, che dispone di sei sale di proiezione di cui una per il 3D.

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Wolfenbüttel è anche una città di musica, che non si limita al lavoro dei compositori Michael Praetorius e Johann Rosenmüllerhöhle. Dal 2009, la città è anche la sede del National Music Academy della Bassa Sassonia.

Trasporto[modifica | modifica wikitesto]

Autostrade[modifica | modifica wikitesto]

È possibile raggiungere Wolfenbüttel attraverso l'autostrada A 395 e B 79.

Treni e Bus[modifica | modifica wikitesto]

Wolfenbüttel ha una stazione ferroviaria, che percorrono le linee Brunswick-Bad Harzburg (KBS 353) e Brunswick-Schoeppenstedt (KBS 312). Tutti i treni funzionano come i treni regionali. Nel centro operano nove linee di autobus.

Aeroporto[modifica | modifica wikitesto]

A 80 km di distanza si trova l'internazionale Aeroporto di Hannover-Langenhagen. Nelle vicinanze si trova l'aeroporto di Braunschweig-Wolfsburg a Brunswick.

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Wolfenbüttel è gemellata con[2]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://wolfenbuettel.exsudo.de/
  2. ^ Partnerschaften

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Germania Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Germania