Riki Takeuchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Riki Takeuchi (竹内 力 Takeuchi Riki?) (Ōita, 4 gennaio 1964) è un attore e cantante giapponese.

È uno degli attori più popolari del V-Cinema giapponese,[1] ed è conosciuto prevalentemente per aver interpretato molti ruoli di yakuza e di gangster in film d'azione diretti per la maggior parte da Takashi Miike. Alla carriera di attore, Takeuchi ha affiancato dal 2007 una carriera di cantante, interpretando Riki, il suo finto fratello gemello.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una breve carriera come modello,[1] Riki Takeuchi debuttò come attore nel 1986, interpretando un ruolo in Kare no ootobai, kanojo no shima. Da allora ha interpretato oltre 200 film, entrando a far parte dello star system del cosiddetto V-Cinema, ovvero quei film che in Giappone escono direttamente nel mercato home video, senza prima essere proiettati nelle sale cinematografiche.[1]

Nel 1996, Takeuchi interpretò per la prima volta un film diretto da Takashi Miike, Peanuts, seguito lo stesso anno dallo yakuza-movie Fudoh: The New Generation, mentre nel 1999 Takeuchi interpretò il ruolo di co-protagonista in Dead or Alive, primo film di una trilogia, diretto da Takashi Miike e interpretato dall'altra star del V-Cinema, Shō Aikawa.

Nel 2003, Riki Takeuchi interpretò un ruolo in Battle Royale II: Requiem, co-diretto da Kinji e Kenta Fukasaku, e nel 2006 apparve in Yo-Yo Girl Cop, diretto da Kenta Fukasaku.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Dario Tomasi (a cura di), Anime perdute. Il cinema di Takashi Miike, Torino, Il Castoro/Museo Nazionale del Cinema, 2006.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]