Raymond Buckland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Raymond Buckland (conosciuto anche come Ray Buckland; Londra, 31 agosto 1934) è un saggista britannico residente negli Stati Uniti.

Cresce in una famiglia di religione cristiana anglicana ma sviluppa un forte interesse per l'occulto fin dall'età di 12 anni. Studia al King's College di Londra e al Brantridge Forest College nel Sussex, dove si laurea in antropologia. Tra il 1957 e il 1959 presta servizio militare nella Royal Air Force. Viene iniziato nella tradizione gardneriana della Wicca da Monique Wilson, una delle alte sacerdotessa di Gerald Gardner e, dopo essersi trasferito negli Stati Uniti con sua moglie nel 1962, diviene il primo ad adoperarsi per la diffusione dell'antica religione negli USA, diventando di fatto il "padre" della Wicca Americana.

In seguito ha lasciato la Tradizione Gardneriana ed è stato il fondatore di una propria tradizione, la Seax Wicca, o Wicca sassone.

Opere[modifica | modifica sorgente]

È uno degli autori wiccan più prolifici e rispettati e innumerevoli sono i suoi libri, non solo sulla wicca ma anche su svariati altri argomenti esoterici. In Italia sono stati pubblicati:

  • Guida pratica alla comunicazione con gli spiriti, Hermes, 2002
  • Il libro delle streghe, Armenia, 2003
  • Wicca, Fonte di vita, Armenia Edizioni, 2011

Controllo di autorità VIAF: 14798887