Rainie Yang

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Rainie Yang
Rainie Yang nel 2010
Rainie Yang nel 2010
Nazionalità Taiwan Taiwan
Genere Mandopop
Periodo di attività 2000 – in attività
Etichetta Sony BMG
Gruppi 4 in Love
Album pubblicati 4
Studio 4
Live 0
Raccolte 0
Sito web

Rainie Yang Cheng Lin (cinese tradizionale: 楊丞琳; cinese semplificato: 杨丞琳; pinyin: Yáng Chénglín; Taipei, 4 giugno 1984) è una cantante, attrice e conduttrice televisiva taiwanese.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Yang ha dato avvio alla propria carriera come membro del gruppo femminile 4 in Love, dove le fu dato il nome d'arte Rainie. La popolarità del gruppo nell'industria musicale era a malapena mediocre ed il successo ottenuto fu molto limitato. Dopo lo scioglimento del gruppo, Yang ha continuato a perseguire la propria carriera nel mondo dello spettacolo come conduttrice televisiva, presentando vari programmi come il varietà "Guess Guess Guess". Dopo aver recitato in ruoli di supporto in diversi drama (incluso il mega hit Meteor Garden), è riuscita a procurarsi il ruolo da protagonista (come Qi Yue) nel drama della CTV Devil Beside You, insieme a Mike He. Devil Beside You è risultato essere molto popolare, permettendo alla carriera di Rainie di spiccare il volo. Lo stesso anno, Yang ha pubblicato il suo album di debutto, My Intuition, che presentava i singoli "Ai Mei" e "Li Xiang Qing Ren", entrambi inclusi anche nella colonna sonora di Devil Beside You. My Intuition è stato un record nella storia dell'industria musicale cinese, essendo l'unico album di debutto ad ottenere il disco di platino, vendendo 1.5 milioni di copie nel sudest asiatico.

Nel 2006, la cantante ha pubblicato il secondo album, Meeting Love, che ha ottenuto un discreto successo. Il 7 settembre 2007 ha pubblicato My Other Self (conosciuto anche come Anywhere Door). L'album include i singoli "Que Yang" e "Wan Mei Bi Li", in cui è presente il contributo di Mike He e di Kingone Wang. Sperando di crearsi un'immagine di attrice "seria", la Yang ha recitato nel film con storia lesbica Spider Lilies, insieme a Isabella Leong. Tuttavia, dopo l'esperienza in Spider Lilies, Yang è ritiornata alla precedente immagine carina e giovanile, diventando l'attrice protagonista nel drama Why Why Love.

L'8 gennaio 2007, Yang ha registrato la sua ultima puntata per il varietà "Guess Guess Guess", abbandonato a causa dei molti impegni e della volontà di concentrarsi sulla carriera musicale. Il 23 aprile 2008, durante le riprese del drama "Miss No Good" a Sanchih, Yang è caduta pesantemente dalle scale ed è stata mandata all'ospedale Mackay Memorial. Con un esame ai raggi x, i medici hanno diagnosticato alla Yang una contusione alla spina dorsale. Dopo essere stata dimessa dall'ospedale, la produttrice Angie Chai ha portato Rainie da un fisioterapista per massaggi tradizionali cinesi.

La Yang reciterà nel drama della GTV ToGetHer, insieme a Jiro Wang dei Fahrenheit e George Hu.

Controversie[modifica | modifica sorgente]

Nel 2003, la Yang ha confuso gli otto anni della Seconda guerra sino-giapponese in undici, durante un programma televisivo. Dopo che le fu spiegato la reale lunghezza della guerra, l'attrice ha risposto "Solo otto anni?". Gli informatori su internet hanno esagerato l'incidente, affermando che lei avesse sbagliato anche il numero delle vittime del Massacro di Nanchino.[1] Gli articoli sul suo errore hanno generato un certo astio in Cina, che ha portato ad un boicottaggio di massa del canale satellitare Hunan, dove era in quel periodo in onda Devil Beside You. Dopo essere venuta a conoscenza del boicottaggio di massa, la Hunan TV ha rimpiazzato il drama i cui recitava Rainie con Green Forest, My Home.[2]

Il 3 aprile 2007, Yang ha scritto una lettera pubblica di scuse ai suoi fan, ed ha affermato in un'intervista: "Ho lasciato la scuola prima del tempo per entrare in società. In futuro cercherò di leggere il più possibile, appena ho tempo. Sono convinta che in quel futuro avrò una conoscenza più profonda della storia... mi scuso con tutti... mi impegnerò duramente per fare bene il mio lavoro."[1]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Numero dell'album Informazioni sull'album
Primo My Intuition
(曖昧) Ai Mei (My Intuition) (nota anche come Ambiguous)
Secondo Meeting Love
(遇上愛) Yu Shang Ai (Meeting Love)
Terzo My Other Self
(任意門) Ren Yi Men (Anywhere Door)
Quarto Not Yet a Woman
(半熟宣言) Ban Shu Xuan Yan (Not Yet a Woman)
Quinto Rainie & Love...?
(雨愛)
Sesto Longing For
(仰望)
Settimo Wishing for Happiness
(想幸福的人)
Ottavo Angel Wings
(天使之翼)

Drama e film[modifica | modifica sorgente]

Drama[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo Ruolo
2001 Meteor Garden Xiao You
2001 Meteor Rain Xiao You
2002 Tomorrow Yuan Chen Mei
2002 Lavender 2 Xiao Xiao
2002 Sunshine Jelly Mei
2003 The Pink Godfather + Just want to love you Bao Xiao Ting / Chen Tian Shi + Zhi Xiang Ai Ni
2003 Sweet Candy
2003 White Lilies
2003 The Original Scent of Summer Yang Pan Pan
2004 Love Bird Jiang Ding Han
2004 Legend of Speed Juliet / Gao Yun
2004 City Of The Sky Lu Bin Yan
2004 Liao Zhai Zhi Yi Zheng Ah Bao
2005 Devil Beside You Qi Yue
2007 Why Why Love Tong Jia Di
2008 Miss No Good Jiang Xiao Hua
2009 Hi My Sweetheart Chen Bao Zhu
2009 ToGetHer Chen Mo Mo
2011 Love You Lin Xiao Ru
2011 Sunshine Angel Chen Yang Guang

Film[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo Ruolo
2001 Merry Go Round (初戀喳麵) Carlily Pang
2007 Spider Lilies (刺青) Xiao Lü (小綠)/Jade
2009 The Child's Eye

(In produzione)[3]

Programmi televisivi[modifica | modifica sorgente]

  • Wo Cai Wo Cai Wo Cai Cai Cai (Guess Guess Guess) (CTV) - 2002 [30-09-2002] - 2007 [08-01-2007]
  • ASOS 100% Entertainment - 2005
  • Azio Entertainment News - 2002 - Maggio 2004
  • TVBS Game Show - 2003
  • Jacky Live! - 2003

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Sina: Rainie Yang si scusa pubblicamente per i suoi commenti; copia della sua intervista con Sina 杨丞琳就其言论公开道歉 接受新浪专访实录, Sina.com; 3 aprile 2007.
  2. ^ Dazhi Zhao, La madrepatria boicotta Rainie Yang: cambiate canale se non volete guardare 大陸抵制 楊丞琳:不想看就轉台, Yahoo! Taiwan, 27 luglio 2007. URL consultato il 31 luglio 2007.
  3. ^ Rainie Yang diventa la Regina Malefica in theinsider.com, 22 aprile 2009. URL consultato il 9 giugno 2009.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 178934255