Raffaele Armenise

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Raffaele Armenise (Bari, 1852Malgrate, 1925) è stato un pittore e incisore italiano.

Esame di un quadro nello studio di un pittore

Si trasferì dalla città natale a Napoli nel 1869 ed ivi frequentò l'Istituto di Belle Arti, dove fu allievo di Domenico Morelli, Filippo Palizzi e Federico Maldarelli.

Si dedicò alla pittura di genere in costume ed i suoi dipinti ad olio rappresentarono soprattutto scene di vita popolare. Fu anche autore di incisioni su rame, litografie e disegni a penna di estrema finezza, spesso realizzati come illustrazione di libri e riviste dell'epoca. Suoi furono gli affreschi originali della cupola del Teatro Petruzzelli di Bari, andati perduti nell'incendio del 26 ottobre 1991.

Nel 1881 si stabilì a Milano. Nei pressi di Lecco, si fece costruire una grandiosa villa oggi nota come Palazzo Ciribelli.