Porto di Ortona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Porto di Ortona
Porto di Ortona
Porto di Ortona
Stato Italia Italia
Regione Abruzzo Abruzzo
Provincia/Città metropolitana Chieti Chieti
Comune Ortona
Mare mare Adriatico
Infrastrutture collegate Stazione di Ortona
Tipo Porto commerciale e turistico
Passeggeri 81 (2010)
Traffico merci 895.247,201 (2010)
Profondità fondali Da 0,80 a 6,50 m m
Posti barca totali 210
Assistenza Si
Coordinate 42°21′00″N 14°24′18″E / 42.35°N 14.405°E42.35; 14.405Coordinate: 42°21′00″N 14°24′18″E / 42.35°N 14.405°E42.35; 14.405
Mappa di localizzazione: Italia

Il porto di Ortona è un porto commerciale e turistico del Mare Adriatico.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Il porto dispone di una vasta gamma di servizi tra i quali rientrano: il servizio merci, magazzini nazionali doganali, spedizioni nazionali ed internazionali, servizi antincendio, energia elettrica, scalo di alaggio, gru, travel lift, riparazione motori, scivolo e riparazioni elettriche. Inoltre esso dispone di aree riservate al diporto, le cui imbarcazioni possono ormeggiare ai pontili stagionali. La struttura degli uffici di direzione è costituita dalla Capitaneria di Porto, da un Ufficio Circondariale Marittimo ed un Ufficio di Dogana.[1]

Il porto di Ortona ha 5 moli:

  • Molo nord, lungo 457 m, ha circa 55.000 m2 di superficie di stoccaggio e una profondità di fondali di circa -7,10 m
  • Molo martello, lungo 130 m, la profondità dei fondali è di circa -5,70 m
  • Molo di riva, lungo 236, ha circa 24.000 m2 di superficie di stoccaggio e una profondità di fondali di circa -5,70 m
  • Molo di riva nuova, lungo 260 m, ha circa 25.000 m2 odi superficie di stoccaggio e una profondità di fondali di circa -5,70 m
  • Molo commerciale, lungo 200 m e una profondità di fondali di circa -5,70 m

Il porto è anche servito da un raccordo ferroviario utilizzato per il traffico merci che lo collega con la Stazione di Ortona.


  • Coordinate: 42° 20 96 N; 14° 25 44 E
  • Posti barca: 210
  • Fari e fanali: Faro a lampi bianchi presso la radice del molo nord, fanale a lampi verdi sulla testata del molo nord, fanale a lampi rossi sulla testata del molo sud, fanale a luce fissa rossa sull'estremità del Molo Mandracchio, fanale a luce fissa verde sullo spigolo
  • Fondo marino: sabbioso
  • Fondali: da 0,80 a 6,50 m
  • Venti I e II quadrante

Servizi e strutture[modifica | modifica wikitesto]

  • servizio merci
  • magazzini nazionali doganali
  • spedizioni nazionali ed internazionali
  • antincendio
  • energia elettrica
  • scalo di alaggio
  • gru
  • travel lift
  • riparazione motori
  • scivolo e riparazioni elettriche
  • attrezzature Imbarco, sbarco,
  • movimentazione merci
  • aree coperte: 4.000 m²
  • aree scoperte: 4.000 m²
  • gru portale,
  • 4 autogrù,
  • 8 carrelli elevatori

Ulteriori caratteristiche

  • Radio: Vhf canale 16 - 15 (ore 07-19)

Dati di traffico merci e passeggeri[modifica | modifica wikitesto]

Questi sono i dati relativi alle merci e ai passeggeri per quanto riguarda il 2010[2]

Scheda di sintesi
TOTALE MERCE LIQUIDA SBARCATA 596474,721 ton.
TOTALE MERCE SECCA ALLA RINFUSA MOVIMENTATA 232292,317 ton.
TOTALE MERCE SOLIDA MOVIMENTATA 66480,163 ton.
TOTALE GENERALE MERCE SBARCATA/IMBARCATA 895247,201 ton.
TOTALE NAVI ARRIVATE/PARTITE 555
T.S.L. TOTALE NAVI 2432913,58
TOTALE UNITA' DA PESCA ARRIVATE/PARTITE 234
T.S.L. TOTALE MM/PP 8926,509
TOTALE PASSEGGERI 81

Distanze[modifica | modifica wikitesto]

  • Roma km 251
  • Ancona km 178
  • Bari km 279
  • Pescara km 20

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ UnionCamere Abruzzo - Trail Osservatorio Regionale Trasporti Infrastrutture e Logistica - Sito Ufficiale
  2. ^ http://www.trail.abruzzo.it/archivi_infra/231110121101.pdf

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]