Porto di Ortona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Porto di Ortona
Porto di Ortona
Porto di Ortona
Stato Italia Italia
Regione Abruzzo Abruzzo
Provincia Chieti Chieti
Comune Ortona
Mare mare Adriatico
Infrastrutture collegate Stazione di Ortona
Tipo Porto commerciale e turistico
Passeggeri 81 (2010)
Traffico merci 895.247,201 (2010)
Profondità fondali Da 0,80 a 6,50 m m
Posti barca totali 210
Assistenza Si
Coordinate 42°21′00″N 14°24′18″E / 42.35°N 14.405°E42.35; 14.405Coordinate: 42°21′00″N 14°24′18″E / 42.35°N 14.405°E42.35; 14.405
Mappa di localizzazione: Italia

Il porto di Ortona è un porto commerciale e turistico del Mare Adriatico.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Il porto dispone di una vasta gamma di servizi tra i quali rientrano: il servizio merci, magazzini nazionali doganali, spedizioni nazionali ed internazionali, servizi antincendio, energia elettrica, scalo di alaggio, gru, travel lift, riparazione motori, scivolo e riparazioni elettriche. Inoltre esso dispone di aree riservate al diporto, le cui imbarcazioni possono ormeggiare ai pontili stagionali. La struttura degli uffici di direzione è costituita dalla Capitaneria di Porto, da un Ufficio Circondariale Marittimo ed un Ufficio di Dogana.[1]

Il porto di Ortona ha 5 moli:

  • Molo nord, lungo 457 m, ha circa 55.000 m2 di superficie di stoccaggio e una profondità di fondali di circa -7,10 m
  • Molo martello, lungo 130 m, la profondità dei fondali è di circa -5,70 m
  • Molo di riva, lungo 236, ha circa 24.000 m2 di superficie di stoccaggio e una profondità di fondali di circa -5,70 m
  • Molo di riva nuova, lungo 260 m, ha circa 25.000 m2 odi superficie di stoccaggio e una profondità di fondali di circa -5,70 m
  • Molo commerciale, lungo 200 m e una profondità di fondali di circa -5,70 m

Il porto è anche servito da un raccordo ferroviario utilizzato per il traffico merci che lo collega con la Stazione di Ortona.


  • Coordinate: 42° 20 96 N; 14° 25 44 E
  • Posti barca: 210
  • Fari e fanali: Faro a lampi bianchi presso la radice del molo nord, fanale a lampi verdi sulla testata del molo nord, fanale a lampi rossi sulla testata del molo sud, fanale a luce fissa rossa sull'estremità del Molo Mandracchio, fanale a luce fissa verde sullo spigolo
  • Fondo marino: sabbioso
  • Fondali: da 0,80 a 6,50 m
  • Venti I e II quadrante

Servizi e strutture[modifica | modifica wikitesto]

  • servizio merci
  • magazzini nazionali doganali
  • spedizioni nazionali ed internazionali
  • antincendio
  • energia elettrica
  • scalo di alaggio
  • gru
  • travel lift
  • riparazione motori
  • scivolo e riparazioni elettriche
  • attrezzature Imbarco, sbarco,
  • movimentazione merci
  • aree coperte: 4.000 m²
  • aree scoperte: 4.000 m²
  • gru portale,
  • 4 autogrù,
  • 8 carrelli elevatori

Ulteriori caratteristiche

  • Radio: Vhf canale 16 - 15 (ore 07-19)

Dati di traffico merci e passeggeri[modifica | modifica wikitesto]

Questi sono i dati relativi alle merci e ai passeggeri per quanto riguarda il 2010[2]

Scheda di sintesi
TOTALE MERCE LIQUIDA SBARCATA 596474,721 ton.
TOTALE MERCE SECCA ALLA RINFUSA MOVIMENTATA 232292,317 ton.
TOTALE MERCE SOLIDA MOVIMENTATA 66480,163 ton.
TOTALE GENERALE MERCE SBARCATA/IMBARCATA 895247,201 ton.
TOTALE NAVI ARRIVATE/PARTITE 555
T.S.L. TOTALE NAVI 2432913,58
TOTALE UNITA' DA PESCA ARRIVATE/PARTITE 234
T.S.L. TOTALE MM/PP 8926,509
TOTALE PASSEGGERI 81

Distanze[modifica | modifica wikitesto]

  • Roma km 251
  • Ancona km 178
  • Bari km 279
  • Pescara km 20

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ UnionCamere Abruzzo - Trail Osservatorio Regionale Trasporti Infrastrutture e Logistica - Sito Ufficiale
  2. ^ http://www.trail.abruzzo.it/archivi_infra/231110121101.pdf

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]