Pomaia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pomaia
frazione
Pomaia – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Tuscany.svg Toscana
Provincia Provincia di Pisa-Stemma.png Pisa
Comune Santa Luce-Stemma.png Santa Luce
Territorio
Coordinate 43°26′02″N 10°33′59″E / 43.433889°N 10.566389°E43.433889; 10.566389 (Pomaia)Coordinate: 43°26′02″N 10°33′59″E / 43.433889°N 10.566389°E43.433889; 10.566389 (Pomaia)
Altitudine 176 m s.l.m.
Abitanti 188[1] (2001)
Altre informazioni
Cod. postale 56040
Prefisso 050
Fuso orario UTC+1
Nome abitanti pomaiesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Pomaia

Pomaia o Pomaja, frazione del comune di Santa Luce in provincia di Pisa,[2] oltre che per la famosa Sagra del Baccello[2] è conosciuta soprattutto per un importante monastero buddista tibetano, l'istituto Lama Tzong Khapa.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa di Santo Stefano protomartire

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia locale è prevalentemente basata sull'agricoltura ed il turismo, sia nazionale che straniero, favorito dall'ottima posizione geografica (collinare ed in vicinanza del mare).

Molte attività agrituristiche e di accoglienza sono presenti sul territorio.

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

Notevole afflusso nel mese di aprile, in occasione della suddetta sagra paesana. Nel corso dell'anno, da sottolineare la presenza di visitatori durante i numerosi ritiri ed eventi organizzati presso l'istituto buddista.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati censimento Istat 2001
  2. ^ a b Eventi e Manifestazioni | Comune di Santa Luce

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Toscana Portale Toscana: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Toscana