Pizzo di Gino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pizzo di Gino
Il Pizzo di Gino, versante nord.
Il Pizzo di Gino, versante nord.
Stato Italia Italia
Regione Lombardia Lombardia
Provincia Como Como
Altezza 2.245 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 46°06′02.88″N 9°12′19.8″E / 46.1008°N 9.2055°E46.1008; 9.2055Coordinate: 46°06′02.88″N 9°12′19.8″E / 46.1008°N 9.2055°E46.1008; 9.2055
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Pizzo di Gino
Pizzo di Gino
Mappa di localizzazione: Alpi
Pizzo di Gino
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Occidentali
Grande Settore Alpi Nord-occidentali
Sezione Prealpi Luganesi
Sottosezione Prealpi Comasche
Supergruppo Catena Gino-Camoghè-Fiorina
Gruppo Gruppo del Gino
Codice I/B-11.I-A.1

Il Pizzo di Gino, chiamato anche Menone è una montagna delle Alpi alta 2.245 m s.l.m. È la montagna più alta delle Prealpi Luganesi. Si trova non lontano dalla sponda occidentale del lago di Como, tra la valle Albano e la val Cavargna.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sulla cima della montagna, evidenziato da un pilastrino in ferro, è collocato il punto geodetico della rete primaria IGM denominato 017904 Pizzo Menone o Di Gino[1].

Salita alla vetta[modifica | modifica wikitesto]

La via normale di salita alla vetta parte da San Nazzaro Val Cavargna e passa dal Rifugio Croce di Campo (1.739 m s.l.m.).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda informativa del punto geodetico. URL consultato il 29-08-2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]