Passo di San Giacomo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Passo di San Giacomo
Passo San Giacomo 2008 035.jpg
Il passo visto dalla Val Bedretto
Stati Italia Italia
Svizzera Svizzera
Regione Piemonte Piemonte
Ticino Ticino
Provincia Verbano-Cusio-Ossola Verbano-Cusio-Ossola
Distretto di Leventina
Località collegate Formazza
Airolo
Altitudine 2.308 m s.l.m.
Coordinate 46°27′34.48″N 8°27′12.24″E / 46.459578°N 8.4534°E46.459578; 8.4534Coordinate: 46°27′34.48″N 8°27′12.24″E / 46.459578°N 8.4534°E46.459578; 8.4534
Infrastruttura mulattiera
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Passo di San Giacomo

Il Passo di San Giacomo (2.308 m s.l.m.) è un valico alpino sul confine tra l'Italia e la Svizzera. Collega Formazza nell'omonima valle con Airolo passando per la val Bedretto.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Dal punto di vista orografico si trova nelle Alpi Lepontine e separa le due seguenti sottosezioni: Alpi del Monte Leone e del San Gottardo e Alpi Ticinesi e del Verbano.

Pietra di confine al passo.

Dal versante italiano era raggiunto dalla Strada statale 659 di Valle Antigorio e Val Formazza; oggi gli ultimi chilometri sopra la Cascata del Toce sono chiusi al traffico.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giuseppe Brenna, Guida delle Alpi ticinesi, 1, Edizioni del Club Alpino Svizzero, Bellinzona 1993, 430.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]