Paolo Noise

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Paolo Noise, pseudonimo di Paolo Federico Nocito (Milano, 8 settembre 1974), è un disc jockey e conduttore radiofonico italiano, noto per la conduzione del programma Lo Zoo di 105 trasmesso dall'emittente Radio 105 e per aver fatto parte del team di Asganaway per l'emittente di Radio Deejay.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Milano, di origini foggiane, inizia la carriera radiofonica lavorando per alcune radio locali. Dal 1999 al 2003 lavora a Match Music TV-Rete Sole come conduttore televisivo nei programmi Euromachine con Isa B e Neuromachine con Fabio Alisei. Il suo successo radiofonico va di pari passo con la sua carriera musicale. Paolo è anche DJ, remixer, performer e attore. Si è esibito nei più importanti club italiani dal 1997 in avanti.

Nel 2002 con Marco Mazzoli conduce su Rai 2 My compilation. Al termine della trasmissione, Mazzoli fa entrare Paolo nel suo programma Lo Zoo di 105. Nel 2003, dopo una lite con Marco Mazzoli, si trasferisce su RIN, ma nel 2005 torna allo Zoo. Nello Zoo produce scenette come Vito Scinniti, I tamarri (insieme a Wender), 8x8=48, Stronzi, il quizzone, gli annunci ecc.

Nei primi tempi partecipa alla trasmissione esclusivamente scrivendo scenette e realizzando scherzi telefonici; i suoi interventi durante la trasmissione erano limitati agli sketch la doxa di Paolo Noise, in cui venivano letti improbabili sondaggi, e ai suoi assurdi annunci commerciali. In seguito Paolo divenne elemento fisso della trasmissione, partecipando alla diretta nella sua interezza, arrivando a sostituire Leone di Lernia.

Dal 2006 al 2007 realizza 20 servizi per Striscia la notizia programma satirico di Canale 5 condotto da Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti.

Inoltre, è stato sempre Paolo Noise l'interprete di "Anonimo", il fantomatico cantante di cui sono usciti due album: Umberto Compilation (2007), Ho fatto il disco (2008).

Ha condotto la trasmissione Samples con Wender su Radio 105 il sabato dalle 14:00 alle 16:00, dove poi è stato sostituito da Pippo Palmieri a causa di problemi con la direzione di Radio 105.

Nel gennaio 2011, insieme a Fabio Alisei e Wender, lascia Lo Zoo di 105 per passare a Deejay Tv, dove dal 25 gennaio ha condotto la trasmissione Trin Trun Tran, terminata il 18 marzo 2011. Intanto prosegue il suo a Radio Deejay scrivendo scenette come "My name is Al" o scrivendo i "Daft Punk" per 50 Songs. Sempre nel 2011 escono i due singoli "Pascià" e "Vedo cose che gli altri non vedono" feat. Danti, il famoso rapper dei Two Fingerz.

Dal 6 aprile 2011 è co-conduttore di 50 Songs e dal 20 giugno 2011 di Asganaway su Radio Deejay con Albertino, Fabio Alisei e Wender.

Paolo Noise ha curato uno dei remix del singolo di Alexandra StanMr. Saxobeat”. Alexandra Stan è stata l’artista rivelazione del 2011 e la sua “Mr. Saxobeat” è stato il singolo più venduto in Italia nel 2011 (Multiplatinum Status).

Dal 2012 conduce insieme a Fabio Alisei e Wender su Deejay Tv il Programma Fuori Frigo in cui commenta divertenti HomeVideo, e sostituisce Debora Villa e Andrea Pucci nella conduzione de I guastanozze, precedentemente intitolato Questo pazzo pazzo matrimonio, in onda su Italia 1.

Nel 2012 esce "Feel It" Feat. Yves. Nel 2013 il nuovo singolo è "Miss Me" Feat. LeRoy Bell. Per questo lavoro collabora con LeRoy Bell, il famoso cantante americano che nel 2011 ha raggiunto la finale di X Factor USA. “Miss Me” è entrata nella Top10 della Music Week UK Club Chart e nella Top10 iTunes Dance Italia.

A luglio 2014 annuncia il suo ritorno allo Zoo di 105 dopo 3 anni di militanza a Radio Deejay, dopo la chiusura del programma Asganaway in comune accordo con i conduttori e la direzione della stessa radio.

Il 26 settembre partecipa ad una puntata speciale di quattro ore de Lo Zoo di 105, voluta da Marco Mazzoli, con tutta la vecchia squadra del programma per chiarire tutta la situazione che si è creata dal 2011 e chiarirsi fra di loro. [1] [2]

  1. ^ Radio: Marco Mazzoli pronto a sbarcare a Radio Deejay?, 27 settembre 2014. URL consultato il 27 settembre 2014.
  2. ^ Rivedi la puntata speciale de “Lo Zoo di 105″ [26.09.2014], 28 settembre 2014. URL consultato il 28 settembre 2014.