Orgburo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Orgburo è la contrazione dell'inglese Organizational Bureau o del russo организационное бюро. Nella gerarchia del Partito comunista l'orgburo era un sottocomitato del politburo, creato per prendere importanti decisioni sull'organizzazione del lavoro in URSS.

l'esistenza dell'Orgburo[modifica | modifica wikitesto]

L'Orgburo esistette dal 1919 al 1952, sino al XIX Congresso quando venne abolito e le sue funzioni trasferite ad un segretariato allargato.

Il ruolo dell'Orgburo[modifica | modifica wikitesto]

L'Orgburo supervisionava i lavori dei comitati locali di partito e aveva il potere di selezionare e piazzare membri del partito in posizioni che riteneva adeguate. Le funzioni dell'Orgburo e del Politburo erano spesso interconnesse, ma era il Politburo ad avere la parola finale. Mentre il Politburo era preoccupato principalmente della pianificazione strategica e del controllo del popolo e dello stato dell'URSS, l'Orgburo aiutava a migliorare la nazione tramite una corretta distribuzione delle forze del partito.

Elezione e poteri dei funzionari[modifica | modifica wikitesto]

L'Orgburo veniva eletto allo stesso modo del Politburo e del Segretariato, dal Plenum del Comitato Centrale. Uno dei segretari del Comitato Centrale supervisionava il lavoro dell'Orgburo. Il primo Orgburo, di tre membri (Vladimirsky, Krestinsky e Sverdlov), venne eletto il 16 gennaio 1919, alla riunione del Comitato Centrale. L'VIII Congresso di Partito (8 marzo 1919 - 23 marzo 1919) emendò lo statuto del partito e stabilì i requisiti per l'elezione del Politburo, dell'Orgburo e del Segretariato. Il plenum del Comitato Centrale elesse il nuovo Orgburo di cinque membri e di un candidato membro il 25 marzo 1919. Alcuni fondamentali politici sovietici, come Stalin, Molotov, Kaganovich e altri, furono sia membri dell'Orgburo che del Politburo, ma molti dei membri dell'Orgburo furono figure meno importanti di quelle elette al Politburo e al Segretariato.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

storia Portale Storia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di storia