Muscolo pterigoideo interno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pterigoideo interno
Musculuspterygoideusmedialis.png
Gli Pterigoidei; l'arco zigomatico e una porzione della mandibola sono stati rimossi. The Pterygoidei; (Lo pterigoideo interno è visibile sul fondo.)
Gray783.png
Il ganglio otico e i suoi rami. (Pterigoideo interno in basso a destra.)
Sistema Sistema muscolare
Inserzione angolo mediale della mandibola
Nervo nervo mandibolare del nervo trigemino

Lo pterigoideo interno (o pterigoideo mediale) è uno spesso, quadrilatero muscolo masticatore.

Il ramo mandibolare del quinto nervo cranico, il nervo trigemino, innerva il muscolo pterigoideo interno.

Ha forma quadrilatera ed è situato sulla faccia mediale del ramo della mandibola. Ha origine dalla fossa pterigoidea, dal processo piramidale del palatino e dalla tuberosità del mascellare e termina sulla faccia mediale dell'angolo mandibolare e del ramo, giungendo in alto fino al livello del foro mandibolare. La faccia mediale del muscolo entra in rapporto con lo spazio mandibolo faringeo e con la faringe.


Le sue fibre passano in basso, lateralmente e posteriormente, e si vanno a inserire, con una forte lamina tendinea, a un'impronta rugosa triangolare, posta sulla faccia mediale della mandibola, fra l'angolo della mandibola e il solco miloioideo.

Innervazione[modifica | modifica sorgente]

Come lo pterigoideo esterno, lo pterigoideo interno è innervato dal ramo mandibolare del nervo trigemino, quinto nervo cranico.

Azione[modifica | modifica sorgente]

Il muscolo pterigoideo interno innalza la mandibola e in questo modo concorre a chiudere la bocca. A causa della direzione delle fibre muscolari protrude la mandibola. Quando i muscoli pterigoidei esterno e interno di un lato si contraggono contemporaneamente, il mento ruota dal lato opposto. Questi movimenti sono molto importanti nella masticazione.

Altre immagini[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina