Muscolo stilofaringeo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Muscolo stilofaringeo
Musculusstylopharyngeus.png
Si osservano i muscoli della faringe, il muscolo stilofaringeo è indicato con una freccia
Anatomia del Gray subject #244 1143

Nell'anatomia umana il muscolo stilofaringeo o stilo-faringeo, fa parte dei muscoli della faringe. Il muscolo, una lunga striscia fibrosa, si trova fra il muscolo costrittore medio della faringe e poco più distante al legamento stiloiodeo.

Anatomia[modifica | modifica wikitesto]

Origina dalla faccia interna del processo stiloideo insieme con i muscoli stiloglosso e stiloioideo andando così a costituire il "fascio di Riolano" (o "fascio dei muscoli stiliani"). Decorre in dentro e in avanti raggiungendo la parete laterale della faringe. A questo punto i suoi fasci divergono andando ad inserirsi al margine laterale dell'epiglottide, al margine superiore della lamina della cartilagine tiroide e al margine superiore dell'arco cricoideo.

Funzioni[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di un muscolo elevatore della laringe e della faringe.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • G. Anastasi, trattato di anatomia umana in tre volumi, edi-ermes, IV edizione, II volume pp. 70-71. ISBN 978-88-7051-286-1
  • Frank H. Netter, Atlante di anatomia umana, terza edizione, Elsevier Masson, 2007, ISBN 978-88-214-2976-7.