Morten Lauridsen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Morten Lauridsen (Colfax, 27 febbraio 1943) è un compositore e direttore di coro statunitense.

Morten Lauridsen (a sinistra) riceve la National Medal of Arts da George Bush nel 2007.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Lauridsen, di origini danesi, ha studiato e si è perfezionato negli Stati Uniti frequentando il rinomato Whitman College e la University of Southern California dove si è specializzato in composizione. Attualmente è docente e direttore del Dipartimento di Composizione della Thornton School of Music presso l’Università della California, è stato inoltre "Compositore in residenza" del Los Angeles Master Chorale dal 1994 al 2001.
La maggior parte della sua attività compositiva Morten Lauridsen l’ha dedicata alla produzione corale divenendo uno dei più rilevanti compositori statunitensi del settore; particolarmente interessante la sua produzione sacra. Il fascino della sua musica è dovuto ad una grande proprietà di linguaggio tecnico compositivo e ad una profonda conoscenza dello “strumento” coro, gli effetti coloristici dovuti alle strutture armoniche basate sui rivolti degli accordi sugli intervalli di quarta e di seconda creano un vero “effetto sospensione” caratteristica dominante di tutta la sua produzione. Tra i suoi brani più famosi va citato il "Lux Aeterna" (1997) per coro e orchestra, che ha avuto numerose esecuzioni, registrazioni e radiotrasmissioni specialmente negli Stati Uniti.
Le sue composizioni sono edite principalmente da "Peermusic" (New York/Amburgo) e da "Faber Music" (Londra). Nel 2007 gli è stata conferita dal presidente degli Stati Uniti d'America la più alta onorificenza artistica nazionale "the Medal of Arts", la medaglia d'oro per l'arte.



Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Controllo di autorità VIAF: 40291310 LCCN: n81010512