Missouri Executive Order 44

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Immagine dell'ordine originale manoscritto

Il Missouri Executive Order 44,[1], noto anche come l'ordine di stermino (in inglese extermination order) e come l'ordine di sterminamento (exterminating order) nella storia del mormonismo, fu un ordine esecutivo emanato il 7 ottobre 1838 dal governatore del Missouri Lilburn Boggs. L'ordine era in risposta a ciò che Boggs definiva una "aperta e dichiarata sfida alle leggi, e aver portato la guerra sul popolo di questo Stato ... i Mormoni devono essere trattati come nemici, e devono essere sterminati o condotti fuori dalla Stato se necessario per la pace pubblica - i loro oltraggi sono oltre ogni descrizione". L'ordine fu revocato formalmente nel 1976.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ s:en:Extermination Order (Mormonism)
  2. ^ Whitman, Dale A. Gospel Link