Metemma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Metemma
città
Localizzazione
Stato Etiopia Etiopia
Regione Amhara
Zona Divisione amm grado 2 mancante (man)
Territorio
Coordinate 12°58′N 36°12′E / 12.966667°N 36.2°E12.966667; 36.2 (Metemma)Coordinate: 12°58′N 36°12′E / 12.966667°N 36.2°E12.966667; 36.2 (Metemma)
Altitudine 685 m s.l.m.
Abitanti 5 581 (2005)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Etiopia
Metemma

Metemma (anche nota come Metemma Yohannes) è una cittadina nel nord-est dell'Etiopia, vicino al confine con il Sudan. L'altitudine sul livello del mare è di 685 m, la popolazione al 2005 era di 5.581 persone (3.132 maschi e 2.449 femmine; nel 1994 la popolazione era di 3.183 persone, di cui 1.648 maschi e 1.535 femmine), la latitudine e la longitudine sono 12°58′N 36°12′E / 12.967, 36.2 .

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'8 marzo 1889 a Metemma si svolse un'importante battaglia tra l'esercito copto di Yohannes IV d'Etiopia e quello musulmano del Sudan mahdista che vide la morte dell'Imperatore etiopico.

Metemma fu a lungo un fiorente mercato degli schiavi, finché l'abolizione decisa dagli italiani di questo commercio la rese una cittadina depressa.

Una colonna italiana, costituita da un battaglione eritreo, uno squadrone cammellato e un plotone di carri leggeri e proveniente da Gadabi, occupò Metemma il 12 aprile 1936 durante la guerra d'Etiopia. Durante l'occupazione, gli italiani costruirono una moschea nella città.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Conquista di Cassala.

Metemma venne anche rivendicata dagli inglesi, i quali occuparono il 6 novembre 1940 la vicina Gallabat per poterla poi catturare in seguito; tuttavia, la tentata conquista inglese di Metemma fallì miseramente e gli inglesi furono costretti anche ad abbondanare Gallabat. Metemma venne occupata solo il 19 gennaio 1941.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]