Mesocolon sigmoideo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mesocolon sigmoideo
Intestine-diagram.svg
Tratto gastrointestinale, con il colon evidenziato.
Gray1040.png
Inserzioni del peritoneo sulla parete posteriore dell'addome. Quella del mesocolon sigmoideo è a destra, la terza dal basso.
Anatomia del Gray subject #246 1157

Il mesocolon sigmoideo o ileopelvico è una doppia lamina peritoneale che avvolge il colon sigmoideo e lo collega alla parete addominale posteriore. Nel suo spessore decorre un tratto dell'arteria mesenterica inferiore, che provvede all'irrorazione del sigma.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Giuseppe Anastasi, Giuseppe Balboni, Pietro Motta, et al., Trattato di anatomia umana, Napoli, Edi. Ermes, 2006, ISBN 88-705-1285-1.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]