Marcel Vertes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Statuetta dell'Oscar Oscar alla migliore scenografia 1953
Statuetta dell'Oscar Oscar ai migliori costumi 1953

Marcel Vertes (Budapest, 10 agosto 1895New York, 31 ottobre 1961) è stato un pittore, scenografo e costumista francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Pittore, incisore, illustratore, set e costume-designer è stato lo storico autore di Vogue negli anni trenta e quaranta.

Ha disegnato il mondo della moda e degli atelier prima di affermarsi come artista, ma anche come scenografo e costumista. Nacque a Budapest. Va a bottega da Zala, scultore prediletto dall'imperatore Francesco Giuseppe. Nel 1919, si trasferisce a Vienna dove sfonda come cartellonista, ma lo considera un mestiere di ripiego.

Nel 1925 si butta alle spalle il successo, lascia la capitale austriaca e approda a Parigi per dedicarsi alla litografia: illustrazioni per edizioni numerate di Colette, di Zola, soprattutto di Pierre Louys e collaborazioni per le riviste della moda.

Inizia così una carriera segnata dal successo, anche di vendite, e che lo porta a vincere l’Oscar per il film Moulin Rouge con Jose Ferrer e Sza Sza Gabor. Nel 1940, aveva disegnato i costumi per Il ladro di Bagdad insieme a Oliver Messel.

Gli ultimi anni si dedica interamente alla pittura, ritorna a Parigi, prima di stabilirsi definitivamente a New York, dove morirà.

Le sue opere sono nei musei di tutto il mondo.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

La filmografia è completa[1].

Costumista[modifica | modifica wikitesto]

Scenografo[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Filmografia IMDb

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Michel Vokaer, Bibliographie de Marcel Vertes préface de Claude Roger-Marx, avec quatre dessins inédits de Vertès, Emile Relecom, Bruxelles, 1967
  • Amandes Vertes, Textes et dessins de Vertes, Editions de la revue Adam, Paris, 1952
  • Janet Flanner, Vertes, Paris, 1950

Controllo di autorità VIAF: 68943822 LCCN: nr94035089