Lingue bihari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lingue bihari
Regioni Asia, Caraibi
Persone 90 milioni
Filogenesi Lingue indoeuropee
 Lingue indoiraniche
  Lingue indoarie
   Zona orientale
Codici di classificazione
ISO 639-1 bh
ISO 639-2 bih
ISO 639-5 bih

Le lingue bihari sono lingue della zona orientale delle lingue indoarie parlate in Asia e nei Caraibi.

Distribuzione geografica[modifica | modifica sorgente]

Secondo l'edizione 2009 di Ethnologue, le lingue bihari sono parlate da circa 90 milioni di persone. La maggior parte dei locutori si trova in India. Varie lingue bihari sono diffuse anche in Nepal. La lingua oraon sadri è attestata in Bangladesh.

Alle lingue bihari appartiene anche la lingua indostana caraibica, parlata da 165.600 persone in Suriname, Guyana e Trinidad e Tobago.

Classificazione[modifica | modifica sorgente]

Secondo Ethnologue le lingue bihari comprendono i seguenti idiomi:

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]