Limbo of the Lost

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Limbo of the Lost
Sviluppo Majestic Studios
Pubblicazione G2 Games
Data di pubblicazione luglio 2007
Genere Avventura grafica
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Microsoft Windows
Motore grafico Wintermute Engine
Fascia di età ESRB: T
Periferiche di input Mouse

Limbo of the Lost è una avventura grafica per Microsoft Windows, realizzata da Majestic Studios nel 2007. La trama segue le avventure di Benjamin Briggs, capitano della nave Mary Celeste. Il gioco, inizialmente sviluppato per Atari ST e in seguito per Amiga 500 nella prima metà degli anni novanta,[1][2] è stato pubblicato solo nel 2007 ma ritirato poco dopo dal commercio dai suoi distributori, a causa delle accuse di plagio rivolte verso i creatori.[3] Sono stati infatti scoperti elementi audiovisivi molto simili, o del tutto copiati, da altri videogiochi come The Elder Scrolls IV: Oblivion, Thief: Deadly Shadows, Diablo 2 e Painkiller[4].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Limbo of the Lost - Interview with Steve Bovis
  2. ^ The Hall of Light: Database of Amiga Games
  3. ^ Limbo Of The Lost – An Astonishing Tale
  4. ^ Top 10: i plagi più famosi della storia dei videogiochi - Pagina 11 - Tom's Hardware