LOL - Il tempo dell'amore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
LOL - Il tempo dell'amore
Titolo originale LOL (Laughing Out Loud)
Lingua originale francese
Paese di produzione Francia
Anno 2008
Durata 105 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Lisa Azuelos
Sceneggiatura Lisa Azuelos, Nans Delgrado
Produttore Romain Le Grand, Eric Hubert
Casa di produzione Pathé
Distribuzione (Italia) Mediaset
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

LOL - Il tempo dell'amore (LOL (Laughing Out Loud)) è un film del 2008 diretto da Lisa Azuelos.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lola, ( detta Lol) è una ragazza di 16 anni che vive assieme a sua madre Anne attorniata da due fratellini minori e dalla onnipresente nonna materna. I genitori di Lola sono separati e lei vive un periodo di profondi cambiamenti adolescenziali che la conducono spesso a furiose liti con sua madre. Anne spera sempre di poter tenere Lola sotto controllo ma si rende conto che sta crescendo e che non le è più possibile venire a conoscenza di tutto. La moderna ambientazione parigina offre spunto a una simpatica commedia che non è interamente da ridere: mette in luce, infatti, la profonda destabilizzazione delle nuove generazioni di genitori, che non sono più quelli di una volta, che faticano a creare relazioni durevoli e troppo spesso pretendono di essere "amici" dei propri figli . Anne è un architetto dall'attività avviata , una casa enorme, tre splendidi figli ma un divorzio che non riesce ancora a gettarsi alle spalle. Sebbene sia separata dal padre di Lola , i due continuano a incontrarsi episodicamente senza mai giungere a capire cosa vogliono davvero. Lola, ovviamente, risente della situazione, ma continua a vivere la sua vita da adolescente tra scuola, amiche del cuore e bravate, in cui troppo spesso sono coinvolti dei ragazzi. Dopo aver scoperto di essere stata tradita dal fidanzato Arthur, gli fa credere di averlo fatto a sua volta e comincia a civettare col migliore amico di quest'ultimo, Mael, del quale però finirà per innamorarsi davvero. I due, infatti, scoprono di essersi innamorati e questo sentimento germoglierà alla festa di compleanno di Lola e durante la non proprio indimenticabile esperienza del viaggio scolastico a Londra, in cui finiranno per fare l'amore. La vita di Lola non è molto diversa da quella delle sue migliori amiche, Charlotte e Stephanie, le quali le sono molto vicine soprattutto nel momento in cui crederà di essere stata nuovamente tradita da Mael quando invece non era che un malinteso. Nel frattempo, Anne sente che sua figlia è sempre più sfuggente e, mettendo in ordine il suo armadio, scopre che Lola custodisce un diario segreto. Non riuscendo a resistere all'idea che quel diario possa contenere le risposte che cerca sulla figlia, lo legge, ma scoprirà cose che non la renderanno orgogliosa. Nel diario della ragazza sono racchiusi segreti inconfessabili , tra cui l'immancabile "prima volta" e innumerevoli altre trasgressioni. Anne è furibonda, ma anche spaventata e decide di parlarne a quattr'occhi con Alain, suo ex marito nonché papà di Lola. Nel frattempo, la donna è corteggiata instancabilmente da Lucas, un uomo conosciuto ad una conferenza sugli effetti della droga a scuola di Lola. Con lui si confida e sente di essere tornata la Anne spensierata di un tempo, e approfitta di questa sintonia per sfogarsi sulle preoccupazioni che riguardano la figlia. I due sentono subito di piacersi e coltivano una relazione mentre Lola è immersa nel suo erasmus londinese. Dopo aver scoperto che sua madre aveva letto il suo diario, Lola era scappata a vivere da suo padre credendo che per Anne fosse un sollievo sbarazzarsi di lei, ma poco prima della partenza per l'Inghilterra riescono a riappacificarsi. Mentre Lola è Mael vivono la loro storia d'amore, Anne si rende conto di non pensare più al suo ex marito e di doversi concedere una seconda possibilità con Lucas. La storia si conclude con madre e figlia che, mediate soprattutto dall'esperienza della nonna, si perdonano e placano finalmente i loro dissapori.

Colonna sonora ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Little Sister - Jean-Philippe Verdin (3:32)
  2. Alright - Supergrass (3:00)
  3. J'suis au maximum - Jérémy Kapone & Lise Lamétrie (0:07)
  4. Dreamers - Jean-Philippe Verdin (3:41)
  5. Here to Stay - Kate Stables (3:10)
  6. First Day of My Life - Bright Eyes (3:03)
  7. On the Road to Splifftown - Jean-Philippe Verdin (0:28)
  8. L'euthanasie - Christa Theret (0:12)
  9. Lola - Jean-Philippe Verdin (3:21)
  10. Last Night Jade - Rose Parker (0:05)
  11. Are U Gonna Dance? - Junesex (2:52)
  12. Tamaget au Baconnet - Félix Moati (0:06)
  13. Exil - Kaponz & Spinoza (4:18)
  14. Not to Love You - Declan de Barra & Maïdi Roth (3:27)
  15. Everybody's Got to Learn Sometime - Jean-Philippe Verdin (4:32)
  16. Little Sister (Acoustic) - Jean-Philippe Verdin (3:20)

Anche altre canzoni sono state utilizzate nel film, ma non compaiono nella colonna sonora ufficiale:

Remake[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 maggio 2012 è stato distribuito negli USA, LOL - Pazza del mio migliore amico, remake di produzione statunitense diretto nuovamente da Lisa Azuelos ed interpretato da Demi Moore e Miley Cyrus. Il film è uscito in Italia il 17 agosto 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema