Juan Sebastián Elcano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Juan Sebastián Elcano

Juan Sebastián Elcano, nato de El Cano (Getaria, 1486/1487 – Oceano Pacifico, 4 agosto 1526), è stato un esploratore spagnolo, membro e comandante della spedizione di Ferdinando Magellano, sostituì l'esploratore portoghese alla sua morte, divenendo il primo europeo a circumnavigare il mondo.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Partito come nostromo della Concepción, una delle navi facenti parte della spedizione originale di Magellano, prese il comando alla morte dell'esploratore, portando a conclusione la missione e rientrando in Europa nel 1522.

Accolto da Carlo V nella città di Valladolid, fu incaricato di compiere una seconda spedizione verso le Molucche, che prese il largo nel 1525. Superò lo Stretto di Magellano il 26 maggio 1526, ma perì dopo pochi mesi.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]