Josip Mihalović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Josip Mihalović
cardinale di Santa Romana Chiesa
Josip Mihalovic 1891 Mayerhofer.png
CardinalPallium PioM.svg
Nato 16 gennaio 1814
Ordinato presbitero 12 agosto 1836
Consacrato arcivescovo 17 luglio 1870 dall'arcivescovo Mariano Falcinelli Antoniacci
Creato cardinale 22 giugno 1877 da papa Pio IX
Deceduto 19 febbraio 1891

Josip Mihalović (Torda, Regno d'Ungheria, 16 gennaio 1814Zagabria, 19 febbraio 1891) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico croato.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque nel comitato ungherese di Torda-Aranyos (oggi in Romania).

Compì i suoi studi prima a Seghedino e successivamente al seminario di Timișoara.

Fu ordinato sacerdote il 12 agosto 1836. Ebbe nella sua diocesi di Csanád vari incarichi: cerimoniere vescovile, direttore della cancelleria, pro-vicario generale e vice-arcidiacono.

Il 27 giugno 1870 venne nominato arcivescovo di Zagabria. Ricevette la consacrazione episcopale il 17 luglio a Vienna dall'arcivescovo Mariano Falcinelli Antoniacci, nunzio apostolico in Austria.

Papa Pio IX lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 22 giugno 1877 e il 25 giugno dello stesso anno ricevette il titolo di San Pancrazio fuori le mura.

Partecipò al conclave del 1878 che elesse papa Leone XIII.

Morì all'età di 77 anni ed è sepolto nella cattedrale di Zagabria.

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Successioni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Arcivescovo di Zagabria Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Juraj Haulík Váralyai
1837 - 1869
1870 - 1891 Juraj Posilović
1894 - 1914
Predecessore Cardinale presbitero di San Pancrazio fuori le mura Successore CardinalCoA PioM.svg
Clément Villecourt
1855 - 1867
1877 - 1891 Francesco Ricci Paracciani
1891 - 1894