Jonathan Coachman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jonathan Coachman
Fotografia di {{{nome}}}
Nome Jonathan William Coachman
Ring name Jonathan Coachman
(The) Coach
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita Kansas City
12 agosto 1972
Altezza dichiarata 191 cm
Peso dichiarato 107 kg
Debutto 23 dicembre 1999
Progetto Wrestling

Jonathan William Coachman (Kansas City, 12 agosto 1972)  è un popolare personaggio della World Wrestling Entertainment, conosciuto anche come "The Coach".

Tra la seconda parte di giugno ed i primi di agosto del 2007 ha ricoperto la carica di General Manager ad interim del roster di Raw; ha inoltre ricoperto il ruolo di color commentator di SmackDown tra gennaio ed aprile 2008.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Coachman iniziò a lavorare per l'allora World Wrestling Federation come intervistatore, commentatore e presentatore. La sua prima apparizione risale alla Royal Rumble del 2000, quando intervistò Linda McMahon. Dal 2000 al 2003 venne utilizzato per le interviste nel backstage e prese parte ad alcuni angle assieme a The Rock.

Il 24 agosto 2003, in occasione di SummerSlam, Coachman passò tra gli heel discapito di Shane McMahon; divenne così la spalla dell'allora General Manager di RAW, Eric Bischoff.

Prese quindi parte ad un feud assieme ad Al Snow contro i commentatori di RAW Jim Ross e Jerry Lawler. A Backlash 2004 ottenne la sua prima vittoria in un pay-per-view sconfiggendo Tajiri grazie all'aiuto di Garrison Cade. Ad ottobre 2005, nel corso del pay-per-view Taboo Tuesday, Coachman affrontò l'allora Campione del Mondo del roster di SmackDown! Batista, aiutato da Goldust e Vader; coach tuttavia uscì sconfitto dalla contesa.

Il 23 gennaio 2006 Coach batté Lawler in un match di qualificazione alla Royal Rumble, grazie all'interferenza della Spirit Squad. Alla Rumble venne subito eliminato da The Big Show.

Il 29 maggio 2006 venne nominato "Assistente Esecutivo" di Vince McMahon. Nel giugno del 2007 assunse la carica di General Manager ad interim, mantenendola fino al 6 agosto dello stesso anno, quando durante una puntata di RAW venne nominato come nuovo GM William Regal; Coach mantenne la carica di "Assistente Esecutivo" del GM.

All'inizio del 2008 ha lasciato Raw per passare al tavolo di commento di SmackDown, prendendo il posto di JBL nel ruolo di color commentator; a partire dal pay-per-view Backlash 2008, svoltosi il 27 aprile, il suo posto è stato preso da Mick Foley.

Più tardi, Coachman viene licenziato. Il motivo è l'inizio di una nuova carriera da annunciatore nella ESPN.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling