John Ponsonby, IV conte di Bessborough

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Ponsonby, IV conte di Bessborough
Bessborough4.JPG
Conte di Bessborough
In carica 1844 –
1847
Predecessore Frederick Ponsonby, III conte di Bessborough
Successore John Ponsonby, V conte di Bessborough
Nome completo John William Ponsonby
Altri titoli visconte Duncannon
barone Duncannon
Nascita Marylebone, Londra, 31 agosto 1781
Morte Dublino, 16 maggio 1847
Sepoltura Fiddown, Irlanda
Dinastia Ponsonby
Padre Frederick Ponsonby, III conte di Bessborough
Madre Henrietta Spencer
Consorte Lady Mary Fane

John Ponsonby, IV conte di Bessborough (Marylebone, 31 agosto 1781Dublino, 16 maggio 1847), è stato un nobile e politico inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era il figlio maggiore di Frederick Ponsonby, III conte di Bessborough, e di sua moglie, Henrietta Spencer, figlia di John Spencer, I conte Spencer. Sua madre era l'amante di Granville Leveson-Gower, I conte Granville, dalla quale ebbe due figli. Studiò alla Harrow e alla Christ Church di Oxford.

Carriera politica[modifica | modifica wikitesto]

È stato Primo Commissario delle opere sotto Lord Melbourne (1831-1834), per breve tempo Ministro degli Interni (1834), e Lord del Sigillo Privato (1835-1839). Più tardi, è stato brevemente Lord luogotenente d'Irlanda (1846-1847) sotto Lord John Russell. Fu nominato Consigliere privato nel 1831 e nel 1834. Dieci anni prima che successe al padre, fu creato barone Duncannon. È stato Lord Luogotenente di Kilkenny (1838-16 maggio 1847).

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò, il 16 novembre 1805, Lady Mary Fane, figlia di John Fane, X conte di Westmorland e Sarah Child. Ebbero undici figli:

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Morì il 16 maggio 1847, all'età di 65 anni, a Dublino. Fu sepolto a Fiddown, Irlanda.