Joey Silvera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joey Silvera
Joey Silvera
Dati biografici
Nome Joseph Nassivera
Data di nascita 20 dicembre 1951 (1951-12-20) (62 anni)
Luogo di nascita New York
Stati Uniti Stati Uniti
Capelli biondi
Dati professionali
Altri pseudonimi Joey Siverno, Joey N., Joey Sivera, Joey Severa, Joey Civera, Joey Cevera, Joey Savera, Joey Long, Joe Masseria, Joseph Nassi, Eric Marin, Joey Short, Joe Arnold, Joe Skeg
Orientamento bisessuale
Film girati 952
 

Joey Silvera, pseudonimo di Joseph Nassivera (New York, 20 dicembre 1951), è un attore pornografico statunitense, anche regista dei suoi stessi video.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Joey Silvera lavora nell’industria del porno USA sin dai primi anni Settanta. Nativo dello stato di New York, iniziò la sua carriera di pornoattore a San Francisco nel 1974. La sua professione lo porterà ad apparire in più di 1000 pellicole hard nel corso della sua decennale carriera. Veniva spesso scritturato come spalla del protagonista, dando una certa connotazione umoristica alla sua recitazione, e rimane una delle figure più riconoscibili del mondo dei film a luci rosse. Durante la sua carriera ha lavorato con quasi tutte le più grandi pornostar dell'epoca d'oro del Porno, tra le tante si ricordano Ginger Lynn, Annette Haven, Nina Hartley.

Nei primi anni Novanta, Silvera iniziò a dirigere i propri film per la sua compagnia All Blew Shirts (successivamente chiamata Joey Silvera Video). I suoi video venivano inizialmente distribuiti dalla Devil's Film, più tardi Silvera si accordò con la Evil Angel di John Stagliano per garantire una migliore distribuzione dei suoi lavori.[1]

Silvera è anche celebre per aver introdotto i transessuali nel mondo del porno professionale. Sue celebri serie di porno con trans sono Service Animals e The Shemale Rogue Adventures.

Inoltre ha una piccola parte parlata nel disco del 2005 del rapper americano Necro, The Sexorcist, precisamente nella canzone Whore dove afferma che Necro gli ha ispirato dei film porno da lui diretti.

Silvera è membro sia della Hall of Fame dell'AVN[2], di quella della Legends of Erotica[3] e della Hall of Fame XRCO[4].

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Da attore[modifica | modifica sorgente]

  • 1984 XRCO Miglior attore non protagonista per Public Affairs[5]
  • 1985 XRCO Miglior attore non protagonista per She's So Fine[5]
  • 1987 AVN Miglior attore non protagonista per She's So Fine[6]
  • 1987 AVN Miglior scena di sesso per Blame it on Ginger[6]
  • 1988 AVN Miglior scena di sesso per Made in Germany[6]
  • 1993 AVN Miglior attore non protagonista per Facedance 1 e 2[6]
  • 1993 AVN Miglior attore per The Party[6]
  • 1993 AVN Miglior scena di sesso per The Party[6]
  • 1994 XRCO Miglior scena di sesso di gruppo per Buttman's British Moderately Bit Tit Adventure[7]

Da regista[modifica | modifica sorgente]

  • 1996 XRCO Miglior serie Gonzo per Joey Silvera's Butt Row[7]
  • 1997 AVN Miglior serie Gonzo per Butt Row[6]
  • 1999 AVN Miglior film Trans per The Big-Ass She-Male Adventure[6]
  • 1999 XRCO Miglior serie Gonzo per Please![7]
  • 2000 AVN Miglior film Trans per Rogue Adventures 3: Big-Ass She-Male Adventure[6]
  • 2000 XRCO Miglior serie Gonzo per Please![7]
  • 2001 AVN Miglior serie Gonzo per Please! 12[6]
  • 2001 AVN Miglior serie Gonzo per Please![6]
  • 2001 AVN Miglior film Trans per Rogue Adventures 3: Big-Ass She-Male Adventure 7[6]
  • 2001 XRCO Miglior serie Gonzo per Service Animals[7]
  • 2002 AVN Miglior film Trans per Rogue Adventures 13[6]
  • 2003 AVN Miglior film Trans per Rogue Adventures 15[6]
  • 2004 AVN Miglior serie Gonzo per Service Animals[6]
  • 2004 XRCO Miglior serie Gonzo per Service Animals[7]
  • 2005 XRCO Miglior serie Gonzo per Service Animals[7]
  • 2006 AVN Miglior film Trans per Rogue Adventures 24[6]
  • 2006 XRCO Miglior serie Gonzo per Service Animals[8]
  • 2007 AVN Miglior film trans per Rogue Adventures 27[6]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ The Godfathers of Gonzo, XBIZ. URL consultato l'11 marzo 2009.
  2. ^ AVN Hall of Fame. URL consultato il 31 dicembre 2007.
  3. ^ Legends of Erotica. URL consultato il 31 dicembre 2007.
  4. ^ XRCO Hall of Fame. URL consultato il 31 dicembre 2007.
  5. ^ a b Rame awards list. URL consultato il 31 dicembre 2007.
  6. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q Past AVN Award Winners. URL consultato il 31 dicembre 2007.
  7. ^ a b c d e f g XRCO past winners. URL consultato il 31 dicembre 2007.
  8. ^ XRCO 2006 Winners. URL consultato il 31 dicembre 2007.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (DA) Nicolas Barbano, Verdens 25 hotteste pornostjerner, Rosinante, Danimarca, 1999. ISBN 87-7357-961-0. : Contiene un capitolo su di lui.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 42033280