Jenever

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hollandse Graanjenever

Lo jenever (noto anche come junever, genièvre, genever, jeniever, peket o Jajem) è un liquore fortemente alcolico al gusto di ginepro, dal quale si è evoluto il gin.[1] Molto diffuso in Belgio e nei Paesi Bassi, tanto che l'Unione europea ha stabilito che solo il liquore prodotto in questi due paesi, due province della Francia e due stati federati della Germania possono usare il nome jenever.[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Inventato probabilmente dal chimico e alchimista olandese Franciscus Sylvius, fu prima venduto come medicina nel tardo XVI secolo.[3] Dal XVII secolo divenne più popolare per il suo sapore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ George. thinkingbartender.com Sinclair, Jenever. (archiviato dall'url originale il 15 luglio 2007).
  2. ^ Distillery Cooymans.
  3. ^ Bols Distilleries.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]