Jeff Dunham

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jeff Dunham e il suo pupazzo Achmed

Jeff Dunham (Dallas, 18 marzo 1962) è un comico statunitense, esperto in ventriloquia. Laureato alla Baylor University, ha partecipato a numerose trasmissioni televisive negli Stati Uniti e si è esibito in spettacoli del genere one man show dove è accompagnato da numerosi pupazzi appositamente creati per il suo umorismo ironico ed a tratti nero. È stato sposato fino a novembre 2008, quando ha divorziato dalla moglie dopo 14 anni. Ha tre figli (Bree, Ashlyn e Kenna).

Pupazzi[modifica | modifica sorgente]

Achmed the Dead Terrorist[modifica | modifica sorgente]

(EN)
« Silence!, I kill you! »
(IT)
« Silenzio!,vi uccido! »
(Achmed al suo pubblico)

Achmed il terrorista morto è un terrorista suicida deceduto durante un attacco non riuscito a causa di una "detonazione precoce". È uno scheletro con turbante e pizzetto, occhi in fuori e sopracciglia mobili che gli danno un aspetto truce del quale però nessuno si spaventa. Urla spesso le parole "Silenzio" e "Vi uccido", soprattutto quando il pubblico ride delle sue battute, ma senza sortire l'effetto da lui desiderato, poiché il pubblico continua a ridere invece di sentirsi intimorito. Dunham utilizza questo personaggio per scherzare su argomenti contemporanei come la minaccia terrorista o la guerra in Iraq. Durante uno show, Dunham gli chiede se è musulmano, e lui risponde di non credere, essendo presente la scritta "Made in China" sul suo didietro. Lo sketch in cui Achmed viene introdotto da Dunham per la prima volta nello show è tra i video più visti su YouTube in assoluto, con più di 200 milioni di visite.

Walter[modifica | modifica sorgente]

(EN)
« I don't give a damn. »
(IT)
« Non me ne frega niente. »
(La tipica frase di Walter)

Walter è uno scontroso anziano dalle braccia sempre conserte. Caratterizzato da un'ironia pungente ed acida, il cinico settantenne è un veterano dalla guerra in Vietnam, e non gliene frega nulla ("I don't give a damn" frase da lui spesso utilizzata) di niente. Walter è apparso in tutte tre le puntate speciali di Comedy Central. È sposato da 46 anni, e quando Dunham gli chiede se ricorda il momento più felice della sua vita, Walter risponde, È stato 47 anni fa! ("Yeah, it was forty-seven years ago"). Dunham ha creato con le sue stesse mani il pupazzo di Walter, sia la scultura iniziale che lo stampo in silicone, ma ha avuto bisogno di professionisti per le ultime fasi.

Peanut[modifica | modifica sorgente]

« Neeeeeeaaaawwww »

Si tratta di una specie di scimmia viola proveniente da una piccola isola della Micronesia, ricoperta da una leggera pelliccia beige e con un ciuffo di capelli verdi che spunta sulla testa. Indossa solamente una scarpa, ed ha un aspetto allegro e molto buffo. Al contrario di altri pupazzi non può muovere gli occhi o muovere le sopracciglia tuttavia in un video possiamo notare come possa ruotare gli occhi come una slotmachine. È un personaggio su di giri che, sotto alcuni aspetti, è piuttosto irritante, visto che non può fare a meno di dire tutto quello che gli passa per la mente, come farebbe una persona "logorroica". Spesso è in coppia con Josè Jalapeño on a Stick.

Bubba J[modifica | modifica sorgente]

Bubba J è un "white trash" che vive in una roulotte. L'espressione white trash è usata per indicare delle persone con un basso livello economico, culturale e sociale, tra cui spesso avvengono matrimoni fra consanguinei. Vive in un camper e ama guardare le corse di NASCAR e bere birra. Ha una moglie anch'essa alcolizzata e sovrappeso, con la quale ha qualche legame di parentela, poiché in uno sketch dice di averla conosciuta ad una riunione di famiglia, e da lui sposata dopo averla messa incinta.

Melvin[modifica | modifica sorgente]

« DA-DA-DA-DAAAAA »

Melvin è un supereroe, che combatte il crimine. Ha il potere di vedere attraverso i vestiti, qualità che sfrutta per guardare il seno alle donne, e può volare fino a dove viene lanciato. Ha conosciuto Catwoman, Superman e conosce molti altri supereroi. Melvin è caratterizzato da un grosso naso, che è anche il simbolo che viene proiettato in caso di necessità. Melvin afferma che il naso viene spesso scambiato per un'altra cosa (un fallo). Il nemico giurato di Melvin è Pinocchio, e i suoi punti deboli sono le tortine e i porno.... ma non contemporaneamente! "I need a free hand!"

José Jalapeño on a Stick[modifica | modifica sorgente]

« On a stick! »

José Jalapeño è un peperoncino messicano immigrato in America, ma con regolare permesso di soggiorno. Viene spesso preso in mezzo da Peanut che non crede nella sua regolarità. Quando fa coppia con quest'ultimo non riesce mai a rispondere alle domande di Jeff, perché Peanut si intromette per fare battute. José è anche stato il primo pupazzo costruito dal solo Dunham.

Sweet Daddy Dee[modifica | modifica sorgente]

Il manager fittizio di Dunham, si fida ciecamente del suo cliente, credendo che sia al sicuro da arresti nei prossimi tempi.

Diane[modifica | modifica sorgente]

Appare solo nel film A cena con un cretino, insieme a Dunham. Rappresentano un uomo pazzo e la sua moglie-pupazzo.

Altri personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Larry il supertifoso
  • La scimmia
  • Giudice Lance Ito
  • Ollie il sosia di Elvis Presley
  • Jeff Dunham (miniatura dello stesso artista)
  • Achmed Junior

Influenze[modifica | modifica sorgente]

È degno di nota il fatto che molti personaggi di Jeff (Walter in particolare) siano strettamente collegati alla comicità di George Carlin (voce iniziale del film Zeitgeist). Un esempio è la famosa frase di Walter: "What would Jesus do".

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 166308086

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie