James Slipper

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
James Slipper
Dati biografici
Nome James A. Slipper
Paese Australia Australia
Altezza 185 cm
Peso 117 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Pilone
Squadra 600px Giallo Rosso e Nero orizzontale.png Gold Coast Breakers
Franchigia Reds Reds SANZAR
Carriera
Attività di club¹
2010- Reds Reds 32 (10)
Attività da giocatore internazionale
2010- Australia Australia 23 (16)
Palmarès internazionale
3º posto RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 2011

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

James A. Slipper (Gold Coast, 6 giugno 1989) è un rugbista a 15 australiano, pilone dei Reds.

Cenni biografici[modifica | modifica sorgente]

Proveniente da Gold Coast, città del Queensland, entrò a far parte della franchise dei Reds nel Super 14 2010[1]; alla fine della stagione esordì negli Wallabies in un test match contro l'Inghilterra a Perth.

Nella stagione successiva fu uno dei giocatori chiave nella stagione regolare di Super 15[1], ma a causa di un infortunio alla caviglia non poté giocare i play-off al termine dei quali i Reds vinsero il titolo; parimenti, fu costretto a saltare il Tri Nations 2011 che l'Australia vinse.

Ad agosto, rimessosi dall'infortunio e prima della Coppa del Mondo di rugby 2011 cui fu convocato, Slipper rinnovò per due stagioni il suo contratto con la federazione e i Reds, cui quindi è vincolato fino a tutto il 2013[1].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) Wallabies prop James Slipper re-signs with the Australian Rugby Union and the Queensland Reds in The Courier-Mail (Brisbane), 11 agosto 2011. URL consultato il 7 luglio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]