Drew Mitchell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Drew Mitchell
Drew Mitchell - US Oyonnax - Rugby club toulonnais, 28th September 2013 (cropped).jpg
Drew Mitchell con la maglia del Tolone, settembre 2013
Dati biografici
Nome Andrew Allan Mitchell
Paese Australia Australia
Altezza 180 cm
Peso 85 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Utility back
Squadra Tolone Tolone
Carriera
Attività provinciale
2012 600px Verde.png Randwick 2 (5)
Attività di club¹
2004-06 Reds Reds 37 (50)
2006-09 Western Force Western Force 38 (45)
2010-13 Waratahs Waratahs 39 (85)
2013- Tolone Tolone 14 (15)
Attività da giocatore internazionale
2005- Australia Australia 63 (150)
Palmarès internazionale
3º posto RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 2011

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 7 aprile 2014

Andrew Allan "Drew" Mitchell (Liverpool, 26 marzo 1984) è un rugbista a 15 australiano, ala - estremo del Tolone.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nativo di Liverpool, cittadina del Nuovo Galles del Sud vicino Sydney, e cresciuto a Brisbane nel Queensland, Mitchell praticò rugby giovanile al Pine Rivers e senior all'Università del Queensland; nel 2004 divenne professionista nelle file dei Reds, la franchise professionistica di Brisbane che milita nel Super Rugby. In quello stesso anno fu capitano dell'Australia U-21 alla Coppa del Mondo di categoria in Scozia.

Nel 2005 esordì negli Wallabies contro il Sudafrica contribuendo alla vittoria complessiva per 30-12 con una meta; dopo la stagione 2006 firmò un contratto con la giovane franchise dei Western Force, di Perth. Un anno più tardi giunse la convocazione per la Coppa del Mondo di rugby 2007 in Francia, in cui l'Australia arrivò fino ai quarti di finale: in tale competizione Mitchell rischiò di essere messo fuori squadra per motivi disciplinari a causa del comportamento notturno del giocatore, sorpreso a festeggiare in maniera eccessiva insieme al compagno di squadra Lote Tuqiri a diporto per locali di intrattenimento[1].

Nel 2009 annunciò la fine del suo rapporto con il Western Force, ufficialmente per star vicino alla famiglia e per militare in una squadra con qualche possibilità di vincere il Super 14 (benché fosse stato proprio il Force, quell'anno, la squadra australiana meglio piazzata nel torneo)[2]; firmò quindi un accordo con i Waratahs a partire dalla stagione 2010[3].

Prima della fine della stagione di Super Rugby 2013 si accordò, infine, con il club francese del Tolone a partire dalla stagione di campionato 2013-14[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Wayne Smith, Rugby chief facing the axe in The Australian, 19 ottobre 2007. URL consultato il 28 luglio 2010.
  2. ^ (EN) Greg Russell, The waste of talent that is the Western Force in The Roar, 2 maggio 2009. URL consultato il 28 luglio 2010.
  3. ^ (EN) Darren Walton, Waratahs recruitment in overdrive in The Roar, 25 aprile 2009. URL consultato il 28-7-2010.
  4. ^ (EN) Georgina Robinson, Mitchell says "oui" to Toulon in The Sydney Morning Herald, 16 aprile 2013. URL consultato il 7 aprile 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]