J sharp

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
Nota disambigua.png
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è J#.

Il J# (pronunciato "J sharp") è un linguaggio di programmazione nato espressamente per consentire ai programmatori Java (della Sun Microsystems) ed ai programmatori J++ (della Microsoft) di utilizzare le proprie conoscenze esistenti nella migrazione verso i linguaggi della piattaforma .NET. Come il J++, anche il J# supporta solo una parte delle funzionalità di Java.

Se si vuole eseguire codice Java scritto per piattaforma Java su piattaforma .NET si può ricorrere a IKVM. Infatti, mentre J# implementa una sintassi Java compatibile col .NET framework, IKVM rende il framework Java totalmente eseguibile in ambiente .NET framework.

Microsoft ha deciso di non procedere oltre nello sviluppo del linguaggio ma continuerà a supportare J# e la tecnologia JLCA (Java Language Conversion Assistant) fino al 2015.

Principali differenze fra J# e Java[modifica | modifica sorgente]

J# e Java usano sintassi molto simili, ma le API utilizzate sono diverse. Un esempio è la classe FileOutputStream che, invece di accettare come parametro un riferimento ad un oggetto File come in Java, J# accetta un oggetto String contenente il path completo del file.

J# non può compilare codice sorgente Java in bytecode e non supporta lo sviluppo di applet per browser web.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica