Iris (mitologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Iris o Iride o Taumantia o Taumantiade è una dea dell'Olimpo, messaggera degli dei e personificazione dell'arcobaleno. È figlia di Taumante e di Elettra, e sorella delle tre terribili arpie. È citata nell'Iliade, in cui si legge: Zeus padre dall'Ida... incitò... Iris dall'ali d'oro a portare in fretta un messaggio.[1] e l'intera famiglia è citata da Esiodo: E Taumante sposò di Oceano dai gorghi profondi la figlia Elettra. Ed Iris veloce diè questa alla luce, con Occhipete e Procella, le Arpie dalle fulgide chiome, che a pari erano a volo coi soffi del vento e gli uccelli, sopra le veloci penne[2]

A differenza di Ermes, la "veloce" Iris non appartiene al culto ellenico, ma solo al mito. È vestita di "iridescenti" gocce di rugiada ed è proprio per la sua luminosità di colore variabile che la membrana dell'occhio si chiama "iride".

Compito[modifica | modifica wikitesto]

Iride in un affresco di Luca Giordano

Il compito specifico della dea Iride era quello di annunciare agli uomini messaggi funesti, dal momento che era Hermes il dio che portava messaggi propizi da parte degli dèi. Iride svolge il suo compito di messaggera grazie a grandi ali d'oro con le quali corre rapida a portare gli ordini di Zeus.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Omero, Iliade, VIII, vv.397 e segg.
  2. ^ Esiodo, Teogonia, vv.265 e seg.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Fonti utilizzate nella voce:

Bibliografia di approfondimento:

  • Hans Biedermann, Enciclopedia dei Simboli, Milano, Garzanti, 2004.
  • Luisa Biondetti, Dizionario di Mitologia classica - Dei, eroi, feste, Milano, Baldini&Castoldi, 1997.
  • Gerhard J. Bellinger, Enciclopedia delle Religioni, Milano, Garzanti, 2004.
  • Michael Stapleton, Elizabeth Servan-Schreiber, Il grande libro della mitologia greca e romana, Milano, Arnoldo Mondadori, 1979.
  • Fernand Comte, I grandi miti, Milano, Vallardi, 1990.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca