Innocente. Una storia vera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Innocente. Una storia vera
Titolo originale The Innocent Man: Murder and Injustice in a Small Town
Autore John Grisham
1ª ed. originale 2006
1ª ed. italiana 2006
Genere romanzo
Lingua originale inglese

Innocente. Una storia vera (titolo originale: The Innocent Man: Murder and Injustice in a Small Town) è un romanzo scritto dal celebre autore di thriller legali John Grisham.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il libro, a differenza degli altri romanzi dello stesso autore, mette a tema una vicenda realmente accaduta: l'ingiusta accusa e in seguito condanna a morte per omicidio di primo grado nei confronti di Ronald Keith Williamson un aspirante e, a suo tempo, promettente giocatore di baseball originario della cittadina di Ada nell'Oklahoma. A lui, e al suo amico Dennis Fritz, venne attribuito l'assassinio di Debbie Carter, una ragazza ventunenne della stessa città, che venne trovata morta strangolata, con evidenti segni di una precedente colluttazione, all'interno del suo appartamento la notte del 7 dicembre 1982.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura