Il momento di uccidere (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il momento di uccidere
Titolo originale A Time to Kill
Autore John Grisham
1ª ed. originale 1989
1ª ed. italiana 1992
Genere Romanzo
Sottogenere thriller legale
Lingua originale inglese

Il momento di uccidere (titolo originale A Time to Kill, 1989) è il primo romanzo di John Grisham, pubblicato in Italia da Arnoldo Mondadori nel 1992.

Il romanzo è un giallo giudiziario tipico di Grisham e si svolge nello Stato del Mississippi nella Ford County intorno agli anni ottanta.

Nel 1996 ne è stato tratto anche un film Il momento di uccidere.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una bambina nera viene violentata da due balordi bianchi che poi tentano di ucciderla. Vengono subito catturati ma il padre della bambina, per vendetta (ma anche per il timore che una giuria bianca possa scarcerarli) li uccide all'interno del tribunale. Il romanzo dopo queste fasi iniziali affronta il delicato lavoro dell'avvocato che difenderà il padre assassino. L'esito del processo sembra scontato e la tensione aumenta fino al verdetto finale.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Carl Lee Hailey: imputato
  • Jake Brigance: avvocato difensore di Carl Lee
  • Omar "Ichabod" Noose: giudice
  • Rufus Buckley: pubblico ministero
  • Ozzie Walls: sceriffo

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

  • Tonya Hailey: figlia di Carl Lee
  • Gwen Hailey: moglie di Carl Lee
  • Lester Hailey: fratello di Carl Lee
  • Carla: moglie di Jake
  • Hanna: figlia di Jake
  • Billy Ray Cobb e Pete Willard: stupratori di Tonya e vittime di Carl Lee
  • Harry Rex Vonner: avvocato amico di Jake
  • Lucien Wilbanks: ex avvocato amico di Jake
  • Ellen "Row Ark" Roark: praticante avvocato al servizio di Jake
  • Ethel: segretaria di Jake
  • DeWayne Looney: vice sceriffo
  • Nesbit: vice sceriffo
  • Reverendo Ollie Agee: capo della congregazione delle chiese locali
  • Dell Perry: cameriera
  • D.R. Musgrove: assistente di Buckley
  • K.T. "Cat" Bruster: malavitoso ex commilitone di Carl Lee

Citazioni[modifica | modifica wikitesto]

Dedica[modifica | modifica wikitesto]

A Renée, amica strenua e fedele, critico comprensivo, madre affettuosa, moglie ideale.

Incipit[modifica | modifica wikitesto]

« Billy Ray Cobb era il più giovane e il più piccolo dei due teppisti. »
(John Grisham, Il momento di uccidere, 1989)

Explicit[modifica | modifica wikitesto]

« I due versarono quel che restava del margarita, bevvero e seguirono Jake Brigance giù per la scala, per andare a incontrare i giornalisti. »
(John Grisham, Il momento di uccidere, 1989)

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura