Guerre Anglo-Ashanti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le guerre anglo-ashanti sono quattro guerre combattute da Gran Bretagna e Impero Ashanti tra il 1826 e il 1896.

Il regno Ashanti è uno dei pochi stati ad avere offerto una seria resistenza agli invasori europei. La Gran Bretagna combatté ben quattro guerre contro i re Ashanti tra il 1826 e il 1896, in una delle quali fu usata per la prima volta la pistola Maxim. Nel 1900, gli inglesi sottomisero il regno facendolo diventare parte della colonia Costa d'Oro, l'attuale Ghana. La figura più amata nella storia ashanti fu Yaa Asantewaa, uno dei leader della resistenza contro il colonialismo inglese nel 1896.

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra