Goran Jagodnik

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Goran Jagodnik
Goran Jagodnik 2009.jpg
Jagodnik con la maglia della nazionale slovena
Dati biografici
Nazionalità Slovenia Slovenia
Altezza 202 cm
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala
Squadra Hopsi Polzela Hopsi Polzela
Carriera
Squadre di club
1991-1994 Koper Koper
1994-1999 Hopsi Polzela Hopsi Polzela
1999-2000 Türk Telekom Türk Telekom 24
2000-2001 Kolejliler Kolejliler 26
2001 BBC Lausanne BBC Lausanne
2001-2002 Lokomotiv Vody Lokomotiv Vody 49
2002-2006 Prokom Sopot Prokom Sopot 147
2006 Dinamo Mosca Dinamo Mosca 8
2006 Scafati Basket Scafati Basket 5
2007 Anwil Włocławek Anwil Włocławek 27
2007-2008 Hemofarm Vršac Hemofarm Vršac 18
2008-2009 ČEZ Nymburk ČEZ Nymburk 48
2009 Hopsi Polzela Hopsi Polzela
2009-2010 Hemofarm Vršac Hemofarm Vršac
2010-2012 Union Olimpija Union Olimpija
2013- Hopsi Polzela Hopsi Polzela
Nazionale
1996
1995-
Slovenia Slovenia U-22
Slovenia Slovenia
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2013

Goran Jagodnik (Capodistria, 23 maggio 1974) è un cestista sloveno. Alto 202 cm, gioca come ala.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

La sua prima esperienza è con la squadra di Capodistria, il Koper. Esordisce nel campionato sloveno nel 1991, disputando nove partite la prima stagione e quattordici la terza, con una media punti di 1,8 e 6,1.

Nel 1994 viene acquistato dalla Kovinotehna Polzela, con cui continua a giocare nel campionato sloveno per quattro stagioni. La sua media è di 11 punti nella prima, 17,7 punti nella terza e 19,6 nella quarta, quando la squadra cambia il nome il Savinjska Polzela. Quest'ultima esperienza gli dà la possibilità di trasferirsi all'estero, in Turchia, dove il Telekom Türk Ankara lo ingaggia. Con i turchi rimane una sola stagione.

Nel 2000 si trasferisce al Mydonose Kolejliler, con cui ottiene la migliore media punti in carriera (22), ma che poi lo cede all'Adecco Olympique di Losanna, in Svizzera. Dopo una breve parentesi in Russia, al Lokomotiv Mineralnye Vody, nel 2002 viene acquistato dai polacchi del Prokom Trefl Sopot, con cui disputa quattro campionati d'alto livello.

Nel 2006-07 cambia addirittura tre squadre, passando dal Dinamo Moscow Region alla Legea Scafati e infine all'Anwil Wloclawek. In seguito gioca per l'Hemofarm Vršac.

Con la maglia della nazionale slovena di pallacanestro ha disputato l'Europeo di Spagna 2007.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Hopsi Polzela: 1996
Prokom Sopot: 2006
ČEZ Nymburk: 2009

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]