Miha Zupan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Miha Zupan
Miha Zupan.jpg
Miha Zupan nel 2009
Dati biografici
Nazionalità Slovenia Slovenia
Altezza 204 cm
Peso 107 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala grande
Squadra Uşak Sportif Uşak Sportif
Carriera
Squadre di club
1999-2000 DGN Lubiana
2000-2006 Slovan Lubiana Slovan Lubiana 234
2006-2009 Union Olimpija Union Olimpija 101
2009-2010 Trikala Trikala 21
2010 New Basket Brindisi New Basket Brindisi 0 (0)
2010 Trikala Trikala 3
2010-2012 Sptk. S. Pietroburgo Sptk. S. Pietroburgo
2012-2013 Türk Telekom Türk Telekom 30
2013- Uşak Sportif Uşak Sportif
Nazionale
2002
2006-
Slovenia Slovenia U-20
Slovenia Slovenia
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 agosto 2013

Miha Zupan (Kranj, 12 settembre 1982) è un cestista sloveno.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Sordo sin dalla nascita, gioca comunque ad alti livelli in Europa. Essendo alto 2,03 m, viene impiegato come ala grande o, all'occorrenza, come centro.

Zupan trascorre gran parte della sua infanzia in una scuola speciale per sordi, per imparare a parlare. Ha iniziato a giocare a pallacanestro soltanto a 14 anni. Notato da quello che diventerà il suo primo allenatore, diventa subito la stella della nazionale slovena per sordi. All'età di 17 anni, ha firmato il suo primo contratto con una squadra normale professionista, il KD Slovan di Lubiana. Nella stagione 2005-2006 con il KD Slovan ha una media di 11,5 punti e 4,4 rimbalzi a partita nella Lega slovena. Le sue statistiche nell'Adriatic League sono forse ancor più impressionanti, considerando che ha giocato solo 23 minuti in quella competizione: infatti Zupan ha prodotto una media di 13,2 punti e 3,9 rimbalzi con un 47,3% nel tiro da tre punti.

Al termine della stagione, Zupan firma con l'Union Olimpija, anch'esso di Lubiana, potendo così realizzare il suo sogno di giocare in Eurolega; sogno che però rimane tale per diversi mesi in quanto il giocatore, prima di firmare per l'Union, non rescinde il contratto con lo Slovan e dunque il suo trasferimento fa nascere delle controversie tra le due squadre. La battaglia legale infuria fino al febbraio 2007, quando Union e Slovan trovano un accordo. Dopo aver pagato una multa allo Slovan, l'Union lo registra ufficialmente il 1º marzo del 2007.

Il 24 ottobre 2007, Zupan diviene finalmente il primo giocatore sordo in Eurolega[1], entrando nella partita persa dall'Olimpia per a 80-52 contro il Montepaschi Siena nella settimana di apertura della stagione regolare dell'Eurolega 2007-2008. Partito dalla panchina, segna 5 punti, cattura 3 rimbalzi e offre 2 assist in poco più di 13 minuti di impiego.

Nell'agosto 2009, viene acquistato dal club greco Trikala 2000.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Union Olimpija: 2008, 2009
Spartak San Pietroburgo: 2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Zupan, l'ala venuta dal silenzio, La Gazzetta dello Sport, 28-11-2007.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]