Glory Road - Vincere cambia tutto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Glory Road - Vincere cambia tutto
Glory Road.jpg
Josh Lucas in una scena del film
Titolo originale Glory Road
Paese di produzione USA
Anno 2006
Durata 118 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, sportivo
Regia James Gartner
Sceneggiatura Chris Cleveland, Bettina Gilois
Produttore Jerry Bruckheimer
Fotografia Jeffrey L. Kimball, John Toon
Montaggio Jason Hellmann, John Wright
Musiche Trevor Rabin
Scenografia Geoffrey Kirkland
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Glory Road - Vincere cambia tutto è un film del 2006, basato su una storia vera, uscito direttamente per il mercato home video per la Walt Disney Pictures. In Italia è stato trasmesso in 1ª TV su Rai 1 il 23 luglio 2012.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Don Haskins è un allenatore che insegna pallacanestro a ragazzine in un liceo. Un giorno gli viene proposto di allenare i Texas Western Miners, la squadra maschile del college di El Paso, Texas. La squadra è messa male, sia a livello agonistico sia economico, così Haskins decide di investire di tasca propria andando alla ricerca di giovani talenti sparsi per gli Stati Uniti. La squadra verrà formata da cinque bianchi e sette afroamericani, che non saranno ben visti dalla mentalità razzista di quegli anni. Nonostante tutti i problemi la squadra dei Texas Western Miners fece un'eccezionale regular season nel campionato 1965-66 con 23 vittorie e 1 sola sconfitta, centrando così l'ingresso al torneo finale del 1966 della NCAA (National Collegiate Athletic Association). In finale la squadra incontrò quella della Università del Kentucky e la batté con il punteggio di 72–65.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema