Bobby Joe Hill

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bobby Joe Hill
Dati biografici
Nome Tyrone Bobby Joe Hill
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 178 cm
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Playmaker
Carriera
Giovanili
Texas Western Miners Texas Western Miners
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Tyrone Bobby Joe Hill (Highland Park, 12 giugno 1943El Paso, 8 dicembre 2002) è stato un cestista statunitense.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Fu il capocannoniere 1965-66 del Texas Western College (ora Università del Texas a El Paso), aiutando i Miners a vincere il campionato NCAA 1966.

La vittoria è considerata una delle più importanti della storia dello sport. I Miners infatti nella finale NCAA schierarono un quintetto di colore, a differenza degli avversari, l'università di Kentucky.

Il quintetto nero dei Miners sconfisse Kentucky per 72-65. Bobby Joe Hill fu stato uno dei giocatori più importanti in campo. Nel primo tempo rubò palla a Louie Dampier e Tommy Kron, trasformando entrambe le palle in facili lay-up. Fu il miglior realizzatore con 20 punti, e le sue giocate vennerono supportate dai compagni di squadra Harry Flournoy, Nevil Shed, Dave Lattin e Willie Worsley.

Bobby Joe Hill si è stabilito a El Paso, dopo la sua carriera nei Miners e ha sposato la sua fidanzata del college. Morì nel 2002, di un infarto al miocardio all'età di 59 anni. È sepolto nel Restlawn Memorial Park a El Paso, Texas.

La storia di Bobby Joe Hill e di Texas Western durante il campionato nazionale 1966 è stata immortalata nel film Glory Road, uscito negli Stati Uniti nel gennaio 2006, 40 anni dopo gli avvenimenti. Derek Luke è stato scelto per interpretare Bobby Joe nel film.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]