Flûte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tipi di bicchiere

Bicchieri da birra

Pilsner glass silhouette.svg Pilsner
Pint glass.svg Pinta
Beer stein.svg Boccale
Yardglass.svg Yard

Bicchieri da vino e da spumante

Wineglass.svg Calice
Brandysnifsi.svg Snifter
Flutesil.svg Flûte
Champagne coupe.svg Coppa classica
Coppa Asti sagoma.svg Coppa Asti

Bicchieri da cocktail e Tumbler

Coctail glass.svg Coppetta da cocktail
Collins glass silhouette.svg Collins
Highball glass silhouette.svg Highball
Ofgcup.svg Old fashioned

Altri

Shot glass.svg Cicchetto
Flute Glass.svg

Con la parola flûte (letteralmente significa "flauto") o fluttino, si indica un bicchiere dal gambo sottile e di forma allungata (il che serve per non scaldare il contenuto tenendolo in mano), utilizzato per la degustazione di spumanti.

Negli anni trenta la flûte ha progressivamente affiancato l'uso della tradizionale coppa. Questa infatti, che resta comunque molto popolare, permette di apprezzare compiutamente la qualità di uno spumante perché, essendo ampia e relativamente instabile, consente alle bollicine di risalire in superficie. Il risultato è una perdita più veloce del perlage, a volte appositamente ricercata.

La progressiva maggiore diffusione dei tipi secchi, proprio a partire dagli anni '30 del novecento ha portato alla sempre maggiore diffusione della flûte, che al contrario, favorisce la risalita delle bolle e di tutti gli aromi liberati dal loro scoppio in uno spazio ristretto, prolungando così l'effervescenza dello spumante.

Viceversa, l'ampia apertura della coppa facilita la dispersione della componente gassosa e in tal modo diluisce gli aromi in esso contenuti. Per questo si utilizza oramai unicamente per gli spumanti dolci aromatici.

Di tipologie di flûte ne esistono diverse a seconda della tipologia di spumante (nel senso di struttura e di complessità): il bicchiere per un Prosecco è molto diverso da quello di un Franciacorta riserva. In pratica, le dimensioni della flûte aumentano passando da uno charmat ad un metodo classico, da affinamento breve ad affinamento lungo e da altri elementi ancor più specifici.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]