Filippo Sega

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Filippo Sega
cardinale di Santa Romana Chiesa
CardinalCoA PioM.svg
Nato 22 agosto 1537 a Bologna
Consacrato vescovo 20 maggio 1575 dal vescovo Gabriele Del Monte
Creato cardinale 18 dicembre 1591 da papa Innocenzo IX
Deceduto 29 maggio 1596 a Roma

Filippo Sega (Bologna, 22 agosto 1537Roma, 29 maggio 1596) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Bolognese, nacque il 22 agosto 1537.

Il 20 maggio 1575 fu eletto secondo vescovo della diocesi di Ripatransone, succedendo al dimissionario Lucio Sassi. Nunzio apostolico in Spagna dal 1577, l'anno seguente (3 ottobre 1578) fu trasferito alla sede di Piacenza, che resse fino alla morte.

Papa Innocenzo IX lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 18 dicembre 1591.

Morì il 29 maggio 1596. Il suo monumento funebre si trova nella chiesa di Sant'Onofrio al Gianicolo a Roma.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Vescovo di Ripatransone Successore BishopCoA PioM.svg
Lucio Sassi 20 maggio 1575 - 3 ottobre 1578 Nicolò Aragonio
Predecessore Nunzio apostolico in Spagna Successore Flag of the Vatican City.svg
Nicolò Ormanetto 8 luglio 1577 - febbraio 1581 Luigi Taverna
Predecessore Vescovo di Piacenza Successore BishopCoA PioM.svg
Tommaso Gigli 3 ottobre 1578 - 29 maggio 1596 Claudio Rangoni
Predecessore Nunzio apostolico in Austria Successore Flag of the Vatican City.svg
Germanico Malaspina 1586 - 1587 Antonio Puteo
Predecessore Cardinale presbitero di Sant'Onofrio Successore CardinalCoA PioM.svg
Philippe de Lenoncourt 5 dicembre 1594 - 29 maggio 1596. Flaminio Piatti