Filippo Neviani (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Filippo Neviani
Artista Nek
Tipo album Studio
Pubblicazione 16 aprile 2013
Dischi 1
Tracce 10
Genere Pop rock
Etichetta Warner Music
Produttore Nek, Alfredo Cerruti, Dado Parisini
Nek - cronologia
Album successivo
_
Singoli
  1. Congiunzione astrale
    Pubblicato: 22 marzo 2013
  2. La metà di niente
    Pubblicato: 31 agosto 2013
  3. Hey Dio
    Pubblicato: 11 aprile 2014

Filippo Neviani è l'undicesimo album di Nek, che è stato pubblicato il 16 aprile 2013. Il disco è stato anticipato dall'uscita del singolo Congiunzione astrale, il 22 marzo 2013 e da La mitad de nada per il mercato spagnolo, in duetto con Sergio Dalma, il 9 aprile in America Latina e Spagna mentre come singolo in italiano il 31 agosto. Tutte le tracce dell'album sono state suonate da Nek.

L'album è dedicato al padre (morto nel giugno del 2012) che avrebbe sempre voluto vedere il cognome di famiglia su un album del figlio[1].

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Versione italiana
  1. Hey Dio – 3:49 (Nek, Marco Baroni – Nek)
  2. Congiunzione astrale – 4:07 (Federica Camba, Daniele Coro)
  3. Dentro l'anima – 4:06 (Nek, Marco Baroni – Nek)
  4. La metà di niente – 3:35 (Nek, Federica Camba, Daniele Coro)
  5. Soltanto te – 3:48 (Federica Camba, Daniele Coro – Nek)
  6. Io no mai – 3:24 (Nek, Marco Baroni – Nek)
  7. Uno come me – 3:21 (Nek, Federica Camba, Daniele Coro – Nek)
  8. Verrà il tempo – 3:36 (Nek, Marco Baroni – Nek)
  9. Dammi di più – 3:17 (Nek, Andrea Amati – Andrea Amati)
  10. Il mondo tra le mani – 3:38 (Nek, Marco Baroni – Nek)

Durata totale: 36:41

Extra Digital Download
  1. La mitad de nada (feat. Sergio Dalma) – 3:35

Durata totale: 40:16


Versione spagnola
  1. Hey Dios
  2. Conjunción Astral
  3. Dentro De Tu Alma
  4. La Mitad De Nada (Duet With Sergio Dalma)
  5. Sólo Tú
  6. Yo Nunca
  7. Uno Como Yo
  8. Llega El Tiempo
  9. Dame Más
  10. El Mundo Entre Tus Manos

Formazione[modifica | modifica sorgente]

  • Nek - voce, cori, chitarra
  • Dado Parisini - tastiere
  • Alfredo Golino - batteria
  • Emiliano Fantuzzi - chitarra
  • Cesare Chiodo - basso
  • Massimo Varini - chitarra, cori
  • Luciano Galloni - batteria
  • Chicco Gussoni - chitarra

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Paese Posizione massima
Belgio (Vallonia)[2] 145
Italia[3] 2
Spagna[2] 30
Svizzera[2] 16

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Questo è il primo album che non contiene collaborazioni con il suo storico paroliere Antonello de Sanctis e con Daniele Ronda e Sergio Vinci, ma collaborazioni con Federica Camba e Daniele Coro. È il secondo album in cui è presente come autore Marco Baroni e il quinto in cui è presente come autore Andrea Amati.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Con questo album Nek è stato annunciato tra i vincitori del "Premio Lunezia 2014" classificando l'album nella categoria Pop Rock.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Silvia Danielli, Piacere, "Filippo Neviani". Il nuovo album di Nek: «Il mio lavoro più personale», Gazzetta dello Sport, 11 aprile 2013. URL consultato il 2 settembre 2013.
  2. ^ a b c Nek - Filippo Neviani, swisscharts.com.
  3. ^ Classifica FIMI Artisti - Week 16/2013, FIMI, 25 aprile 2013.
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica