Fatalità (film 1940)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fatalità
Titolo originale 21 Days
Lingua originale inglese
Paese di produzione Gran Bretagna
Anno 1940
Durata 72 min
Colore B/N
Audio Mono (Western Electric Mirrophonic Recording)
Rapporto 1.37 : 1
Genere drammatico
Regia Basil Dean
Soggetto da First and the Last (1920)[1] di John Galsworthy
Sceneggiatura Graham Greene e Basil Dean
Produttore Alexander Korda Basil Dean (associato)
Casa di produzione London Film Productions
Fotografia Jan Stallich (come Jan Stallick)
Montaggio Charles Crichton
Musiche John Greenwood
Tema musicale Lionel Salter e Mischa Spoliansky (musica di repertorio, non accreditati) Muir Mathieson (direzione musicale)
Scenografia Vincent Korda Frederick Pusey (assistente)
Trucco Stuart Freeborn
Interpreti e personaggi

Fatalità (21 Days ) è un film del 1940, diretto da Basil Dean, noto anche con il titolo Tre settimane di paura.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Larry Durrant è la pecora nera della sua famiglia. Innamorato della bellissima Wanda, una donna sposata che è stata abbandonata dal marito, un giorno incontra, nell'appartamento dell'amante, Wallen, il marito ricomparso all'improvviso. L'uomo minaccia Wanda e Larry, per difenderla, lo uccide. Dopo aver nascosto il cadavere, il giovane si reca dal fratello Keith, un brillante avvocato, per chiedergli consiglio. Keith, anche per rovinarsi la sua brillante carriera, supplica il fratello di lasciare il paese. Ma Larry rifiuta quel suggerimento e ritorna nel vicolo dove ha lasciato il morto. Vi incontra John Evan, un sacerdote spretato. Evan, che ha raccolto i guanti insanguinati di Larry, viene poi arrestato per l'omicidio di Wallen. Larry, intenzionato a confessare il delitto, decide di passare gli ultimi giorni prima del processo insieme a Wanda che finalmente ha potuto sposare. Quelle ultime tre settimane insieme varranno per tutta una vita: ma Evan, in tribunale, viene condannato a morte. Keith chiede al fratello di restare in silenzio e di lasciare che l'innocente Evan vada al patibolo. Ma Larry adesso è pronto a recarsi dalla polizia. Verrà fermato da Wanda che giunge con la notizia che Evan, mentre veniva condotto in carcere, è morto a causa di un infarto.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film venne girato nel 1937 in Inghilterra nei Denham Studios[1], nel Buckinghamshire[2].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Nel Regno Unito, la pellicola venne distribuita dalla Columbia Pictures Corporation, uscendo nelle sale cinematografiche britanniche il 7 gennaio 1940. Per il mercato americano, il film venne ribattezzato con il titolo 21 Days Together[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c AFI
  2. ^ IMDb Locations

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema