Esti Ginzburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Esti Ginzburg
Esti Ginzborg, taken by Michal Bar.jpg
Altezza 173[1] cm
Misure 82.5-61-90[1]
Taglia 36[1] (UE) - 6[1] (US)
Scarpe 38,5[1] (UE) - 8[1] (US)
Occhi Verdi
Capelli Biondi

Esti Ginzburg (in ebraico: אסתי גינזבורג) detta anche Ginsberg o Ginsborg (Tel Aviv, 6 marzo 1990) è una modella e attrice israeliana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato la carriera di modella all'età di otto anni comparendo in una pubblicità di una marca di latte, e all'età di quattordici anni ha firmato il suo primo contratto con un'agenzia per modelle, la Elite Models.

Nel 2006 ha firmato un contratto biennale con la firma israeliana Fox, sostituendo la covergirl Yael Bar Zohar, ed è comparsa sulla copertina del numero di febbraio/marzo 2007 della rivista francese ELLE[2].

Ha lavorato anche per firme come Tommy Hilfiger, Burberry, FCUK, Pull and Bear, e Castro.

Nel 2009 e 2010 è stata scelta da Sports Illustrated Swimsuit Issue[3].

Come attrice, ha debuttato nel 2010 nel film Twelve di Joel Schumacher[4][5]. Nel febbraio 2010, ha annunciato di aver iniziato a lavorare per Victoria's Secret.

Servizio militare[modifica | modifica wikitesto]

Fu chiamata a svolgere il servizio militare di leva alla Israel Defense Forces (in Israele obbligatorio per tutti, donne comprese) il 22 luglio 2009, e si è inimicata la modella Bar Refaeli per averla criticata in quanto quest'ultima, per evitarlo, contrasse un breve matrimonio con un amico di famiglia[6][7][8]. Parlando del servizio militare, Ginzburg ha detto:[9]

(EN)

« Military service is part of the things I personally believe in, the values I was raised on. »

(IT)

« Il servizio militare è parte di quelle cose in cui personalmente credo, dei valori con cui sono cresciuta. »

(Esti Ginzburg)

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

L'8 giugno 2012 ha sposato l'imprenditore Adi Keizman.

Attualmente risiede a Tel Aviv.

Agenzie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (EN) Esti Ginzburg in Fashion Model Directory, Fashion One Group.
  2. ^ Esti Ginzburg, eonline.co.il (HE)
  3. ^ Esti Ginzburg, Sports Illustrated
  4. ^ Esti Ginzburg - IMDb profile
  5. ^ Esti Ginzburg: IDF service a must - ynetnews.com
  6. ^ Israeli models Refaeli and Ginzburg at war over IDF The First Post
  7. ^ Israeli supermodels in catwalk spat over draft-dodging The Independent
  8. ^ Esti Ginzburg, la modella soldato contro la collega Bar Refaeli, Excite.it, 30-05/2010.
  9. ^ Esti Ginzburg: IDF service a must. ynetnews. 10-02-09.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]