Twelve (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Twelve
Twelve.jpg
Chace Crawford in una scena del film
Lingua originale Inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America, Francia
Anno 2010
Durata 93 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 16:9
Genere drammatico
Regia Joel Schumacher
Soggetto Nick McDonell
Sceneggiatura Jordan Melamed
Produttore Charlie Corwin, Sidonie Dumas, Ted Field, Jordan Melamed, Robert Salerno, Michael Bederman, Serge Touboul
Produttore esecutivo Yves Chevalier, J. Andrew Greenblatt, Christophe Riandee, Mike Weber
Casa di produzione Original Media, Radar Pictures, Gaumont, Artina Films
Fotografia Steven Fierberg
Montaggio Gordon Grinberg, Paul Zucker
Effetti speciali Conrad V. Brink Jr.
Musiche Harry Gregson-Williams
Scenografia Ethan Tobman
Costumi David C. Robinson
Interpreti e personaggi

Twelve è un film del 2010 diretto da Joel Schumacher, con Chace Crawford ed Emma Roberts. La trama è basata sull'omonimo romanzo del 2002, scritto da Nick McDonell.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Mike White è un ragazzo di 17 anni, la cui madre è morta da pochi anni a causa di un cancro al seno. Vive da emarginato, cercando di tenere tutto e tutti lontano da sé, compresa la sua amica d'infanzia Molly. Impiega gran parte della sua vita a vendere droga, cosa che lo ha portato anche ad abbandonare precocemente gli studi, per conto del potente narcotrafficante Lionel. I suoi clienti sono specialmente coetanei provenienti da famiglie benestanti e Twelve è il nome del principale prodotto che vende: un incrocio tra cocaina ed ecstasy. La sua carriera da spacciatore è però destinata a subire un duro colpo quando suo cugino viene brutalmente ucciso e il suo migliore amico viene arrestato.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film, diretto da Joel Schumacher, è un adattamento dell'omonimo romanzo di Nick McDonell. La produzione è iniziata nel mese di aprile del 2009 e i primi attori ad unirsi al cast furono Chace Crawford, Emma Roberts, Rory Culkin, 50 Cent, e Kiefer Sutherland.[1] Le riprese si sono svolte prevalentemente a New York e Los Angeles.[2]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film è stato presentato il 29 gennaio 2010 al Sundance Film Festival. Negli Stati Uniti d'America è stato distribuito dal 6 agosto 2010,[3] mentre in Francia l'uscita è avvenuta l'8 settembre 2010.

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Incassi[modifica | modifica sorgente]

La pellicola ha incassato oltre 2 milioni di dollari, dopo esserne costati 5.[4]

Critica[modifica | modifica sorgente]

Il The Hollywood Reporter ha paragonato il film a un incrocio tra Igby Goes Down e Taxi Driver e ha messo in luce come non sia stato possibile dedicare a tutti i personaggi il giusto spazio nella tipica durata di un film, perciò la trama sarebbe stata più adatta per una serie televisiva.[5] Roger Ebert sul Chicago Sun-Times invece si è complimentato con la direzione di Schumacher, che ha saputo donare spontaneità alle interpretazioni.[6]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Cast Set for Joel Schumacher's Twelve. URL consultato il 22-7-2010.
  2. ^ (EN) Filming locations for Twelve. URL consultato il 22-7-2010.
  3. ^ (EN) Twelve. URL consultato il 22-7-2010.
  4. ^ (EN) Twelve, Box Office Mojo. URL consultato il 4-11-2010.
  5. ^ (EN) Twelve -- Film Review. URL consultato il 22-7-2010.
  6. ^ (EN) Of the feel of theaters and audiences.... URL consultato il 22-7-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema